Lo Yen si rafforza sull’Euro, ma è un movimento probabilmente temporaneo o già finito

Forte rafforzamento dello yen sull’euro ad inizio settimana con i corsi che si portano da 129,77 a 128,87 per poi assestarsi in area 129,08.

::::::::::TOKYO (Reuters) – La crescita dell’attività del settore manifatturiero giapponese ha rallentato al minimo da otto mesi in luglio complice la debolezza egli ordini esteri.

E’ quanto emerge dai numeri preliminari dell’indagine congiunturale tra i direttori acquisti a cura di Markit/Nikkei.

L’indice Pmi (Purchasing managers’index) è sceso infatti a 52,2 a luglio da 52,4 in giugno.

Si tratta della lettura più bassa da otto mesi ma l’indice si è confermato per l’undicesimo mese consecutivo oltre la soglia 50, cioè in territorio di crescita.::::::::::

Analisi di Proiezionidiborsa

Cosa succede? C’è un cambio di rotta all’orizzonte?

Quali sono le nostre previsioni  per i prossimi 30 giorni?

Trend mensile

Trend rialzista. Possibili ritracciamenti  fino all’area 129,87/129,29. Il trend diventa ribassista  solo con chiusure daily  inferiori ai 128,88. Long sopra 129,87. Short sotto 128,88.

Proiezioni area di massimo

132,76/132,31

Proiezioni area di minimo

129,87/129,29

Cosa farà cambiare la nostra view e cosa farà variare le nostre proiezioni di prezzo?

La variazione del trend in corso come evidenziata all’ inizio di questo articolo.

La struttura di medio è a favore di ulteriori rafforzamenti dell’ euro  e per il momento siamo su un’ area di supporto mensile che potrebbe portare da subito a nuova forza dell’euro.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te