Lo strumento per stanare i furbetti del divano

I dipendenti in smart working  lo saranno per molto tempo. Controllare cosa realmente fanno è impossibile all’uomo ma non alla tecnologia. Microsoft corre in soccorso dei datori di lavoro. L’azienda di Redmond ha realizzato lo strumento per stanare i furbetti del divano. I dipendenti in smart working sono avvisati.

Il lancio del programma

Microsoft (NASDAQ:MSFT) con il lancio di Productivity Score, è in grado di controllare cosa fanno i dipendenti, attraverso lo studio di 73 metriche. Perciò ogni dipendente sarà monitorato durante il lavoro svolto chissà in quale luogo. In questo modo è possibile scattare una fotografia sulla performance.

Tuttavia non mancano le polemiche. Molti utenti ritengono Productivity Score uno strumento che va oltre le regole della privacy. Le imprese e gli enti pubblici in un modo devono pur fare per monitorare l’operato dei propri dipendenti.

Come funziona il software

I lavoratori in smart working vengono monitorati durante l’arco di tempo impiegato a lavoro. Tra i parametri presi in considerazione ci sono: frequenza dell’uso della videocamera, invio email, numero di giorni di utilizzo di Skype e Teams.

Inoltre i programmi più diffusi come Word, Excel e Outlook rientrano tra i parametri. Un sistema a tutto tondo che calcola anche il tempo che ogni dipendente interagisce con i colleghi. Una volta ottenuti questi parametri, il programma è in grado di stilare un report. Dunque, il datore di lavoro, per ogni mese ha il quadro della situazione.

Il caso della privacy

Microsoft, come detto, ha ricevuto molte lamentele in merito alla privacy. I vertici dell’azienda hanno ribadito che non ci sarebbe nulla da preoccuparsi. Il protocollo prevede il massimo rispetto per la privacy di ogni dipendente.

Esperti del settore ravvedono nel tool una sorveglianza continua dei lavoratori. Intanto, intorno a privacy si e privacy no, il dibattito è aperto. Alcune aziende hanno comunque intenzione di usare lo strumento per stanare i furbetti del divano.

Consigliati per te