Lo strano caso del crollo del titolo Unicredit in Borsa

Unicredit sta penando da mesi in Borsa. Nelle ultime due sedute i prezzi sono nuovamente scesi sotto i 7 euro, ai minimi storici. E molti operatori si interrogano riguardo lo strano caso del crollo del titolo Unicredit in Borsa. L’Ufficio Studi di ProiezionidiBorsa ha voluto capire perché il titolo dalla banca milanese sta subendo dei pesanti ribassi da qualche seduta.

Lo strano caso del crollo del titolo Unicredit in Borsa

Perché Unicredit (MIL:UCG) sta crollando in Borsa? Eppure da inizio ottobre il titolo aveva dato segnali di rialzo.  Non a caso anche Piazza Affari nelle prima settimane del mese aveva segnato sette sedute al rialzo.

Adesso è un buon momento per investire in azioni?
Per chi ha un portafoglio di 350.000 €: ricevi questa guida e gli aggiornamenti periodici.

Scopri di più

Ma per il listino milanese, e soprattutto per Unicredit, il risveglio è durato poco. Da alcuni giorni l’azione è tornata pesantemente a scendere. Logico che gli analisti si facciano delle domande sul perché il titolo abbia subito questo nuovo pesante stop.

Alcuni operatori avanzano una ipotesi. Che ci sia un legame tra il calo di questi giorni di Unicredit e la probabile nomina alla Presidenza di Unicredit di Pier Carlo Padoan.

Ricordiamo che Pier Carlo Padoan è stato ministro dell’Economia nei Governo Renzi e Gentiloni. E’ stato lui a salvare Monte dei Paschi di Siena, con una iniezione di soldi pubblici che ha permesso alla Banca di Siena di non fallire.

Da allora MPS è banca pubblica, con azionariato a maggioranza del Tesoro. Poi, nel 2018 l’ex ministro, è diventato parlamentare grazie alla elezione nel collegio di Siena.

Il legame con MPS

Ma che c’entra Padoan con il calo di Unicredit? L’idea prevalente è che con Padoan presidente Unicredit, il dossier Monte Paschi Siena sarà il primo che verrà affrontato dalla banca milanese.

Monte Paschi Siena è un po’ come la donna dalle belle ciglia, tutti la vogliono ma nessuno la piglia. Per Monte Paschi è lo stesso. Molti corteggiatori ma per ora nessuno che si faccia avanti. Anche perché la banca di Siena non ha conti straordinariamente brillanti.

Ma ecco che con Padoan alla corte di Unicredit, il cavaliere bianco per Monte Paschi Siena si intravede all’orizzonte. Padoan, ex ministro, da presidente Unicredit potrebbe fare una offerta per acquistare il pacchetto azionario di maggioranza dal Tesoro. Offerta che sarebbe ben accolta dal Governo che non vede l’ora di cedere la banca.

Questa operazione non piace ai mercati. Non è un caso che il titolo Unicredit sia crollato nella seduta del 13 ottobre, il giorno in cui sono uscite le prime indiscrezioni di Pier Carlo Padoan alla Presidenza della banca.

La sensazione è che per l’azione Unicredit i prossimi giorni siano particolarmente difficili. Non a caso il titolo si è riavvicinato ai minimi storici.

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.