Lo squisito antipasto a base di patate e prosciutto è l’ideale per chi vuole combinare rapidità e gusto

La vita frenetica di tutti i giorni ci impone di essere sempre rapidi e organizzati, in ogni aspetto delle nostre vite. Cucinare a volte è davvero pesante, soprattutto dopo un’intensa giornata passata al lavoro. Le priorità col tempo sono cambiate e alle lunghe e interminabili cotture, gli italiani preferiscono ricorre a piatti veloci e semplici.

Un piatto rapidissimo da preparare, in circa una trentina di minuti, sono le girelle di pasta sfoglia. Tra i tanti modi con cui utilizzare questa pasta, lo squisito antipasto a base di patate e prosciutto è l’ideale per chi vuole combinare rapidità e gusto.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Ingredienti necessari

  • 1 rotolo di pasta sfoglia, meglio se di forma rettangolare;
  • 300 grammi di patate;
  • 150 grammi di prosciutto cotto;
  • 10 fette di provola affumicata;
  • Sale e pepe, q.b.

Ecco come eseguire la preparazione di questa pietanza delicata e di sicuro effetto

Uno dei due protagonisti del piatto sono le patate. A differenza del prosciutto, già pronto all’uso, questi amatissimi tuberi vanno inizialmente sbollentati.

Una volta raggiunto il bollore, infilzare con un coltello per assicurarsi della giusta cottura, scolare e lasciare intiepidire. Una volta raffreddate, le patate andranno schiacciate e messe da parte.

Avendo a disposizione tutti gli ingredienti, a questo punto ci si può focalizzare sulla realizzazione delle girelle.

Per prima cosa occorre srotolare la pasta sfoglia sul piano di lavoro, mettendoci sopra il formaggio, le patate, il sale e il pepe.

Prima di arrotolare il tutto, disporre al centro il prosciutto cotto. Per chiudere in maniera impeccabile la sfoglia, è necessario partire dalla parte più larga. Questo trucco permetterà di sigillare per bene il rotolo che dovrà successivamente essere ricoperto di pellicola trasparente. Per aumentarne la leggerezza, la fase di lievitazione è essenziale. Meglio fare riposare il composto ottenuto per circa 20 minuti in frigorifero.

Ora il rotolo di sfoglia è pronto per essere tagliato in fette di circa 4-5 centimetri di diametro. Una volta ottenute le girelle, occorre che siano egualmente distanziate per ottenere una cottura più omogenea.

Disporre le girelle su una carta da forno, sarà l’ultima azione da compiere prima di cuocere per 25 minuti a 180°.

Ecco svelato perché lo squisito antipasto a base di patate e prosciutto è l’ideale per chi vuole combinare rapidità e gusto.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te