Lo smartphone del futuro sarà uno strumento finanziario

Lo smartphone è diventato un bene prezioso per gli italiani. Ormai con  esso si fa di tutto: non solo telefonate, mandare messaggi, navigare sul web ma è diventato anche uno strumento finanziario.

Italiani sempre più digital

Il denaro ora si gestisce dallo smartphone: 13,7 milioni di italiani lo usano per servizi fintech e per le transazioni bancarie. L’evoluzione digitale sta sempre più modificando le abitudini degli italiani. Infatti  prima erano costretti ad andare in banca ed erano restii all’utilizzo dei mezzi tecnologici per effettuare pagamenti. Oggi invece il discorso sembra cambiare.

I più avvezzi a questo genere di pagamento fintech sono i giovani.

Pagamenti& tecnologia

La gestione del denaro in chiave tecnologica però sembra piacere al popolo italiano visto che si dichiara propenso a questa nuova modalità anche perché ormai il futuro va in questa direzione dopo la stretta sul contante per ridurre l’evasione. E’ ricorrente la volontà del Governo di agevolare questa soluzione digitale anche per i pagamenti quotidiani

Ad oggi le applicazione fintech vengono usate da 10,2 milioni e i settori trainanti sono  tecnologia, moda e giochi.

Le banche devono adeguarsi

Ad adeguarsi sono soprattutto le banche anche in vista della grande competitività. Il contante sarà sempre meno e le transazioni saranno tecnologiche perché faranno risparmiare tempo per la rapidità d’azione. In Italia si paga una poca educazione a queste modalità di pagamento dovuta anche dal fatto che c’è poca fiducia e sorge sempre il dubbio della truffa online dietro l’angolo. Retaggio culturale italiano.

Altre strade non ci sarebbero. Non è un caso che Google, Apple, Facebook (FB) e Amazon stanno escogitando dei metodi in proprio per farsi trovare pronti alla definitiva svolta digitale basata su operazioni in un clic.

Oggi paghiamo così

Oggi tramite i dispositivi portatili (mobile payment) possiamo fare pagamenti in negozio tramite terminale PoS (Point of Sale) abilitato (tecnologia Near Field Communication – Comunicazione in prossimità), oppure pagare su sito e-commerce/app aderente.

Lo smartphone oggi è anche un borsellino elettronico quando viene utilizzata l’app per fare i pagamenti sulle rinomate piattaforme da Apple Pay, Samsung Pay, Google Pay, Nexi Play.

Consigliati per te