Lo shopping mette di buon umore e fa anche dimagrire, lo dice la scienza

Siamo appena usciti da una giornata di shopping sfrenato e ci sentiamo già pentiti per i soldi spesi? Abbiamo consumato la metà del nostro stipendio mensile? Dovremmo smettere di sentirci in colpa. Lo shopping mette di buon umore e fa anche dimagrire, lo dice la scienza. E noi di Proiezionidiborsa stiamo per svelare il perché.

I benefici dello shopping sull’umore

Fare shopping riduce gli stati d’ansia e di malinconia e migliora decisamente l’umore e l’autostima. Quella che fino a qualche anno fa era solo una credenza popolare ha finalmente trovato un fondamento scientifico. Il merito è di un gruppo di studio dell’Università del Michigan che ha condotto tre ricerche concluse con gli stessi risultati: comprare fa bene. Ovviamente se non la facciamo diventare una malattia.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 14,25%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Acquistare un oggetto, secondo la ricerca, rappresenta il raggiungimento di un obiettivo e la realizzazione di un desiderio. Ma non solo. Quando compriamo qualcosa di nuovo miglioriamo la nostra autostima, ci apriamo al cambiamento e ci prendiamo cura di noi stessi.

E questo indipendentemente da ciò che acquistiamo. Un oggetto per la casa, ad esempio, rende il nostro “nido” più accogliente. Un cibo sano ci spinge a migliorare il nostro stile di vita e a essere più attivi.

Lo shopping mette di buon umore e fa anche dimagrire, lo dice la scienza: i benefici per la linea

Quelli psicologici non sono gli unici benefici dello shopping. Girando per negozi possiamo anche dimagrire. Anche in questo caso è la scienza a dare la conferma decisiva. Una ricerca decennale pubblicata sul “Journal of epidemiology and community health” ha infatti affermato che quando facciamo acquisti consumiamo un numero importante di calorie.

Secondo lo studio camminare per vetrine per tre ore può farci perdere una quantità di calorie compresa tra le 1.000 e le 4.000 ogni mese. Ovviamente il calcolo varia a seconda di quante “sessioni” di shopping riusciamo a fare. Se sono da una a tre a settimana e se abbiamo abitudini alimentari sane potremo davvero dimagrire divertendoci.

Attenzione, però, allo shopping compulsivo che è una vera e propria patologia e invece di metterci di buon umore potrebbe causare ansia e insoddisfazione.

Approfondimento

E per chi cerca idee per gli acquisti consigliamo la lettura di “ecco i 5 consigli per scegliere il tablet giusto per ogni esigenza”.

Consigliati per te