Lo shampoo dall’ingrediente curiosissimo per combattere la calvizie e i capelli stressati

Sarebbe troppo facile andare al supermercato e scegliere un tradizionale shampoo al cocco e alle mandorle. Molto più difficile optare per un sapone per capelli dai gusti più “particolari”. Ne esiste uno davvero insolito che però possiede proprietà eccezionali per la cura dei nostri capelli.

È lo shampoo dall’ingrediente curiosissimo per combattere la calvizie e i capelli stressati. Qual è questo ingrediente? Continuiamo la lettura per scoprirlo. Molti rimarranno a bocca aperta.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Shampoo all’aglio

Il nostro ingrediente è l’aglio. Solitamente impiegato in cucina, l’aglio è un ottimo elemento per curare diversi disturbi. Ad esempio è molto usato nella cosmesi per trattare i problemi della pelle.

Tra i molti usi dell’aglio, figura anche quello per il trattamento del cuoio capelluto e più in generale della salute dei capelli. Se usato in maniera corretta, lo shampoo all’aglio, infatti, contribuisce ad arrestare la caduta dei capelli.

Qualcuno obietterà giustamente sul buon gusto di uno shampoo contenente questo ingrediente culinario. Tuttavia, a differenza di quanto si possa pensare, in commercio si possono trovare ottimi shampoo all’aglio deodorati. Dunque, l’aroma dell’aglio è praticamente impercettibile. Naturalmente bisogna rivolgersi al prodotto giusto.

Shampoo fai-da-te

Se abbiamo dubbi sui prodotti in commercio, possiamo realizzare a casa lo shampoo dall’ingrediente curiosissimo per combattere la calvizie e i capelli stressati.

Per farlo sarà necessario scaldare dell’olio extravergine d’oliva. Poi nel pentolino mettiamo uno o due spicchi d’aglio schiacciati e li lasciamo macerare per qualche ora.

In alternativa all’olio d’oliva si può usare anche l’olio di cocco. Aggiungere qualche goccia di olio essenziale può essere utile per mitigare il forte odore dell’aglio.

Per ottenere dei buoni risultati è consigliabile lavare i capelli con questo shampoo un paio di volte a settimana. L’applicazione topica, tuttavia, non è detto che sia sufficiente. Chi intende favorire la ricrescita dei capelli, infatti, dovrebbe integrare buone dosi d’aglio nella propria dieta.

Approfondimento

C’è shampoo e shampoo. Facciamo attenzione a un tipo di shampoo in particolare, leggendo questo articolo.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te