Lo dicevano le nonne che se sogniamo quest’ambiente naturale è perchè avvertiamo questi desideri inconsci

I sogni, si dice, son desideri. O anche speranza che certi aneddoti si verifichino o non si verifichino mai. L’interpretazione chiaramente è spesso legata a credenze popolari, convinzioni e spiegazioni che cerchiamo nella nostra mente. La connessione tra sogno e realtà è sempre un fatto ambiguo che divide il Mondo in credenti e non. Certamente in ognuno di noi c’è una convivenza tra una parte razionale, conscia e una inconscia che potrebbe reclamare una sua espressione in varie forme puntualmente represse. Al di là della possibile correlazione tra scienza e sogni, in questa sede scopriamo il significato interpretativo e leggendario, frutto soprattutto di credenze tramandate nel tempo sul sogno di boschi e foreste. Di contro per raggiungere una certa armonia tra corpo e interiorità spesso noi di Proiezionidiborsa suggeriamo consigli concreti come la pratica di questi tre sport: metodo DeRose, del Fit-homless e della Fitlosophia.

Lo dicevano le nonne che se sogniamo quest’ambiente naturale è perché avvertiamo questi desideri inconsci

L’autunno presenta paesaggi variopinti e andar per boschi (con l’immaginazione s’intende) può essere nella fantasia di molti. Tra castagne, funghi e tappeti di foglie coloratissimi. In generale sognare un ambiente boschivo potrebbe alludere al bisogno di:

  • coraggio;
  • determinazione;
  • riflessione;
  • scelta;
  • ricerca di verità;
  • connessione con se stessi.

In fondo lo dicevano le nonne che se sogniamo quest’ambiente naturale è perché avvertiamo questi desideri inconsci e alcuni di noi forse lo ricordano bene. Tra l’altro la “letteratura” popolare in materia di sogni e interpretazioni conferma tale assunto.

Nello specifico

Sognare ambienti boschivi potrebbe significare o coincidere con un periodo di smarrimento in cui cerchiamo di ritrovare noi stessi. Simbolicamente una riserva arborea può rappresentare metaforicamente la vita con i suoi lati oscuri, le strade da percorrere, bivi e incroci da imboccare. La fatica del percorso, la ricerca della luce e il bisogno di guardare in alto alzando gli occhi e la testa. Anche per questo simbolismo sognare il bosco potrebbe essere espressione del bisogno di ritrovare la propria identità, di ricerca del vero sé e della propria consapevolezza. Può essere indicativo di ricerca profonda.

Il bosco dei sogni

Nello stesso tempo si tratterebbe anche di un luogo rassicurante, parco, silenzioso dove è facile isolarsi e riflettere. In tal senso eventuali incontri (ad esempio animali), nel sogno, non rappresenterebbero nemici da cui difendersi ma esseri con i quali convivere in quel momento.

Nella realtà

Ovviamente sottolineiamo che parliamo di sogni. Nella realtà, passeggiare per boschi implica la conoscenza di informazioni precise e la percorrenza di itinerari e sentieri tracciati come quelli del CAI. Molto utile segnalare sempre e preventivamente l’intenzione ad albergatori e parenti, i tempi e i luoghi che si intendono percorrere e dotarsi di una guida. Questo nella realtà. Andare a zonzo può essere pericoloso e non è consigliato. Ci preme sottolineare che il presente articolo si riferisce ai sogni e non rappresenta un suggerimento rispetto ad iniziative libere e individuali per boschi o foreste.

Consigliati per te