L’irresistibile ricetta del rotolo d’oro un antipasto fresco e genuino ideale per l’estate

Una ricetta perfetta per l’estate, deliziosa sia calda che fredda e perfetta per i picnic e per le feste all’aperto. Ecco che cos’è il rotolo d’oro, una frittata cotta al forno e farcita con un delizioso pesto di rucola e noci e della buonissima bresaola.

Questa ricetta è l’ideale per un aperitivo in compagnia, o come antipasto, o anche per preparare un pranzo al sacco per le gite in montagna. Continuando a leggere, vedremo come prepararlo in poche semplici mosse.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

L’irresistibile ricetta del rotolo d’oro un antipasto fresco e genuino ideale per l’estate

Questa frittata farcita si può farcire a piacere, per cui si adatta a persone con intolleranze, o che seguono una dieta ipocalorica o vegetariana.

Si tratta di una frittata cotta al forno, molto sottile, che dopo essere stata farcita si dovrà arrotolare a formare una sorta di lungo cilindro. Questo cilindro, dopo aver riposato in frigo, verrà affettato e darà come risultato degli splendidi e deliziosi rotolini di frittata farcita.

Ingredienti per la base

  • 5 uova
  • 3 cucchiai di formaggio grattugiato
  • b. sale e pepe

Ingredienti per il ripieno

  • 7-8 fette di bresaola
  • 100 gr pesto di rucola e noci

Procedimento

Per preparare l’irresistibile ricetta del rotolo d’oro un antipasto fresco e genuino ideale per l’estate, cominciare accendendo il forno statico a 180°. Poi, preparare il pesto di rucola e noci.

In una ciotola, rompere le uova e mescolarle con il formaggio, il sale ed il pepe. Poi, versare il tutto su una teglia rivestita con della carta da forno e infornare, cuocendo per circa 15 minuti.

Quando la frittata sarà dorata, spegnere il forno e spostare la frittata su in foglio di alluminio. È giunto il momento di farcire la frittata, spalmando il pesto di rucola e noci e aggiungendo poi la bresaola.

Ora, arrotolare la frittata e chiuderla nell’alluminio, per farle prendere la forma “a girella”.

La frittata è pronta, e dopo aver riposato per almeno un paio d’ore in frigorifero si potrà tagliare e mangiare.

Conservazione e consumo

Il rotolo di frittata si può conservare in frigo per non più di due giorni, in un contenitore a chiusura ermetica.

Come accennato, il rotolo d’oro è perfetto sia da mangiare caldo che freddo, per cui è l’ideale per i pranzi all’aperto. Comunque, se si consuma freddo, si consiglia di tirarlo fuori dal frigo almeno un’ora prima di servirlo.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te