L’irresistibile cheesecake estiva a basso indice glicemico adatta a chi deve mantenersi

Molte persone hanno la necessità di consumare una dose assai moderata di zuccheri per questioni legate a problematiche cliniche o di peso. Tuttavia, rinunciare completamente al gusto dolce e alle prelibatezze da pasticceria è davvero difficile dato il sapore irresistibile che hanno molti dessert. Per evitare frustranti sacrifici, è possibile preparare delle ricette magre e leggere senza causare picchi glicemici nel sangue e senza scombinare i programmi della dieta. Vediamo allora come preparare l’irresistibile cheesecake estiva a basso indice glicemico adatta a chi deve mantenersi.

Come preparare una torta ultra light

Il procedimento da seguire per preparare la cheesecacke estiva è identico a quello classico. Ciò che cambia sono alcuni ingredienti più leggeri e meglio indicati per non deve eccedere a tavola. Per prima cosa si dovrà procedere a preparare la base prendendo i seguenti ingredienti:

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina
  • 200 grammi di fiocchi di avena grossolanamente tritati;
  • 50 grammi di muesli;
  • un cucchiaio circa di miele che funga da legante.

In una ciotola mescolare fiocchi di avena e muesli e aggiungere il miele ben liquido. Mescolare fino ad amalgamare per bene gli ingredienti e posizionare la base della torta sul fondo dello stampo da 24 centimetri. Mettere il tutto in frigo e lasciar riposare per circa un’ora.

L’irresistibile cheesecake estiva a basso indice glicemico adatta a chi deve mantenersi

Vediamo come procedere con il ripieno di crema. In una ciotola versare 250 grammi di yogurt greco con 250 grammi di formaggio spalmabile light. In sostituzione è possibile utilizzare anche 500 grammi di ricotta fresca ben asciutta in base ai gusti. Aggiungere nella ciotola qualche scorza di limone biologico e un poco di miele per dolcificare. Mescolare il tutto di modo da formare una crema densa e compatta che si andrà a spalmare nello stampo con la base già pronta. Lasciar raffreddare il tutto il frigorifero per un’altra ora fino a quando la crema non si sarà indurita. Successivamente, si potrà decorare la cheesecake con uno strato di marmellata senza zucchero a proprio gradimento.

Approfondimento

Come dimezzare gli zuccheri nel sangue grazie a questa sana abitudine alimentare

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te