L’interessante ragione per cui riempire il cuscino di queste erbe aromatiche

La qualità del sonno è un fattore determinante per la salute della persona. Per questo motivo nascono i cuscini terapeutici, un sistema grazie al quale dormire ore più serene e tranquille. Ma la Redazione di ProiezionidiBorsa vuole mostrare come ottenere un effetto simile grazie a un vecchio rimedio della nonna. Ecco allora l’interessante ragione per cui riempire il cuscino di queste erbe aromatiche. Prima però ecco a cosa servono i cuscini terapeutici.

Il cuscino da terapia

Questi rivoluzionari cuscini servono a migliorare il riposo. Ne esistono diverse tipologie, tutte con effetti e aromi differenti. Il risultato ricorda leggermente quello delle tisane rilassanti perché entrambi condividono gli stessi ingredienti. Tra i principali lavanda, ciliegio, camomilla o melissa. Ma poi anche quelli in pula di farro o di miglio che aumentano notevolmente la scelta.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Questi dispositivi riescono a regolare la temperatura a contatto con il viso grazie al loro potere di assorbimento. Bisogna comunque sempre controllare la certificazione per comprendere quale aspetto del sonno il cuscino è in grado di migliorare.

Un vecchio rimedio della nonna

Anche conosciuti come “sleep pillow”, questi dispositivi rappresentano l’interessante ragione per cui riempire il cuscino di queste erbe aromatiche. Basterà scegliere una delle erbe a seguire e impiegarle per riempire dei sacchetti da appuntare direttamente all’interno della federa. Ecco una carrellata delle erbe aromatiche da utilizzare.

Effetto calmante

Tra le migliori figura certamente il luppolo, un ingrediente calmante eccezionale. La lavanda o la camomilla non hanno bisogno di troppe presentazioni. Questi ingredienti sono perfetti anche per conciliare il sonno dei più piccoli.

Un’idea carina è quella di cucirne un sacchetto anche all’interno di un peluche dei bambini, con cui conciliare il loro sonno. Poi borragine, ginseng o rosmarino. È possibile anche fondere tutti questi aromi e aggiungere qualche goccia dei rispettivi oli essenziali per intensificarne l’effetto.

Cuscino rilassante fai da te

Per un effetto ancor più intenso consigliamo di provare a creare uno di questi cuscini terapeutici fai da te. Basterà utilizzare un vecchio lenzuolo e riempirlo di un mix di queste erbe essiccate. Per comodità consigliamo il rosmarino, la camomilla, la lavanda e il basilico.

Ne basterà anche uno non troppo grande da tenere accanto o sotto al proprio cuscino. Grazie a questo rimedio sarà possibile dormire sonni molto più tranquilli e sconfiggere ansie e stress.

Consigliati per te