L’INPS proroga l’assegno di 1.000 euro per questi lavoratori che faranno domanda entro il 31 dicembre

Ad un giorno dalla scadenza prevista dal Decreto Ristori quater l’INPS con circolare n. 146 comunica la proroga per la domanda “bonus di euro 1000”. In particolare i lavoratori stagionali, del turismo e dello spettacolo, che non abbiano ancora presentato la richiesta, potranno fare la domanda fino al 31 dicembre. L’INPS proroga l’assegno di 1.000 euro per questi lavoratori che faranno domanda entro il 31 dicembre. Ciò si è reso necessario in quanto ancora non erano attive le procedure online per presentare la domanda.

Assegno da 1.000 euro, chi lo può richiedere?

L’indennità una tantum di 1.000 euro è erogata a favore di alcune categorie di lavoratori le cui attività hanno subito un arresto per l’emergenza Covid.

L’indennità è prevista in particolare per i lavoratori autonomi, occasionali e dello spettacolo, lavoratori a tempo determinato dei settori del turismo e degli stabilimenti termali. Nonché per gli stagionali dei settori anche diversi dai questi ultimi, per i lavoratori intermittenti e per gli incaricati alle vendite a domicilio. La circolare poi nel dettaglio elenca tutte le categorie di lavoratori, cui spetta l’indennità onnicomprensiva dell’importo di 1000 euro.

Modalità di presentazione della domanda

L’INPS, pertanto, proroga l’assegno di 1.000 euro per questi lavoratori che faranno domanda entro il 31 dicembre nel seguente modo. I beneficiari dovranno presentare la domanda telematicamente, effettuando l’accesso tramite PIN, SPID di livello 2 o superiore, CIE o CNS. Una volta fatto l’accesso, si dovrà compilare la domanda, inserendo tutti i dati richiesti. In alternativa la domanda si può presentare tramite il Contact Center, telefonando al numero verde 803 164 da rete fissa.

Coloro che hanno già beneficiato della indennità onnicomprensiva, non dovranno presentare una nuova domanda, in quanto l’erogazione avverrà automaticamente.

La data termine per questa richiesta non va confusa con quello del 18 dicembre, la data termine per l’indennizzo previsto dal decreto ristori n.137/2020.

Approfondimento

Bonus affitto: fino a 1.200 euro per i proprietari 

Consigliati per te