L’INPS potrà pagare le pensioni in futuro?

Fino a pochi anni fa, le pensioni erano un’assoluta certezza per gli italiani. I cittadini erano infatti certi che l’INPS avrebbe pagato loro una pensione di importo simile all’ultimo stipendio al raggiungimento dell’età pensionabile. In molti casi addirittura, i Governi hanno utilizzato le pensioni per creare consenso elettorale. Per questo negli anni si sono succedute riforme che hanno fortemente appesantito i conti della previdenza italiana. Solo da alcune legislature, i Governi hanno cercato di porre rimedio, adeguando le pensioni ai contributi versati ed alla vita media. I continui contrasti tra le forse politiche hanno però minato le certezze previdenziali degli italiani. Sempre più contribuenti si chiedono se l’INPS potrà pagare le pensioni in futuro. Alcuni mesi fa, lo stesso presidente Tridico aveva allarmato i cittadini. L’Ente era in crisi di liquidità e, a detta del suo presidente, la liquidità in cassa sarebbe bastata per circa due mesi.

Che succederà alle pensioni del futuro?

In questo articolo, la Redazione di ProiezionidiBorsa intende far chiarezza sul futuro della previdenza nel nostro Paese. L’INPS potrà pagare le pensioni in futuro? Quali riforme attendono i giovani italiani? Abbiamo analizzato i dati ufficiali forniti dall’istituto. Vediamo insieme cosa ci aspetta. Iniziamo col dire che i dati finanziari dell’INPS al 31 dicembre 2019 sono stati i più brillanti degli ultimi 10 anni. La cassa dell’Ente appare florida e in grado di sostenere il pagamento delle pensioni per i prossimi anni. L’unica incognita resta l’impatto dell’attuale crisi economica, ovviamente non valutabile dai dati 2019. Certamente il 2020 ha visto un aumento delle indennità a carico dell’INPS a fronte di minori entrate. Le ore di Cassa Integrazione rappresentano un pesante fardello proprio perché pagate a soggetti che hanno sospeso la contribuzione. Non dimentichiamo che anche molti bonus sono a carico dell’Istituto.
Cosa aspettarci per quest’anno?

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

L’INPS potrà pagare le pensioni in futuro?

Non è un mistero che il 2020 sarà un anno difficilissimo per le casse pubbliche. Il presidente Tridico ha cercato di tranquillizzare spiegando che, in caso di difficoltà per l’INPS, lo Stato interverrà. La preoccupazione quindi ricade sulle finanze dello Stato. Un aiuto determinante però, sta arrivando dall’Europa. Infatti, l’INPS potrà pagare le pensioni in futuro anche grazie all’attivazione dei fondi europei SURE. L’Italia è infatti il principale beneficiario di questi aiuti finanziari dell’UE con oltre 27 miliardi in arrivo. Buona parte di queste somme andranno a finanziare la cassa Integrazione e a sostenere l’occupazione italiana. In conclusione, nonostante l’INPS abbia oggi in cassa circa 1,3 miliardi meno di quanto previsto, è in arrivo la liquidità europea. Aiuti che tranquillizzano sulla tenuta a breve e medio termine. Per tornare a dare certezze previdenziali agli italiani, appare sempre più necessaria un serio e duraturo intervento legislativo.

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.