L’ingrediente segreto che gli chef aggiungono in cottura all’arrosto per renderlo cremoso e tenero da impazzire

È molto difficile trovare una ricetta universale, ovvero che sia uguale in qualsiasi parte d’Italia o del mondo. Questo ovviamente accade perché ogni persona che si appresta a preparare un piatto mette in campo solitamente l’esperienza personale, nonché la propria bravura. Di conseguenza ognuno da spazio alla sperimentazione, provando a modificare alcuni passaggi o, addirittura, alcuni ingredienti. Se in alcuni casi questi tentativi non raggiungono i risultati sperati, altre volte invece si riescono ad ottenere delle modifiche interessanti. In grado di aggiungere qualità alla ricetta originale.

Il tentativo

Non è raro infatti osservare come una ricetta si trasformi nel tempo proprio grazie ad alcune modifiche che le persone apportano. Per quanto spesso siamo tutti scettici nell’accettare cambiamenti, soprattutto in piatti che fanno parte della tradizione, alle volte potremmo sorprenderci da quanto le modifiche possano migliorare una ricetta. Alla fine tentare non ci costa nulla, se non al massimo un pomeriggio passato a provare di migliorarci. Bene, è proprio per questo motivo che oggi sveliamo l’ingrediente segreto che gli chef aggiungono in cottura all’arrosto per renderlo cremoso e tenero da impazzire.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Morbido e succulento

L’arrosto rappresenta uno dei secondi piatti più preparati e portati in tavola durante i pranzi domenicali. Del resto parliamo di una ricetta gustosa e succulenta, che piace moltissimo sia agli adulti che ai bambini. A tal proposito in questo articolo vogliamo parlare di un piccolo passaggio della preparazione che non tutti seguono, ma che invece in moltissimi consigliano di provare. Vediamo infatti l’ingrediente segreto che gli chef aggiungono in cottura all’arrosto per renderlo cremoso e tenero da impazzire. Ci riferiamo al latte. Per tanti potrà non essere una novità in quanto già lo usano in questa ricetta, ma ci sono diverse persone che invece non sfruttano le capacità di questo alimento.

Nel momento in cui cuociamo in padella l’arrosto dunque suggeriamo di aggiungere almeno un bicchiere di latte. In questo modo otterremo due benefici. Il primo riguarda la morbidezza e la tenerezza della carne, che grazie all’aggiunta di questo ingrediente raggiungeranno dei livelli considerevoli. Il secondo invece ha a che fare con la digeribilità. Infatti sia la cottura in padella che l’aggiunta del latte renderanno l’arrosto più digeribile e meno pesante. Chi non lo ha ancora provato dunque che non aspetti più, perché non ne potrà più fare a meno.

Consigliati per te