L’infallibile trucco che in pochi conoscono per mantenere coperte e piumoni profumati per tutta l’estate in poche e semplici mosse

Durante questa stagione, siamo tutti presi con le famose pulizie di primavera, per ritirare coperte e capi invernali e far spazio a quelli più leggeri.

Le coperte e i piumoni, soprattutto, ci occupano tanto spazio e non sappiamo come possiamo conservarli senza che si rovinino.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

In questo articolo sveleremo l’infallibile trucco che in pochi conoscono per mantenere coperte e piumoni profumati per tutta l’estate in poche e semplici mosse.

Procedura

Se la nostra coperta è in buone condizioni esiste un sensazionale metodo utilizzato dalle nonne.

Per disinfettarla ed eliminare leggere macchie basterà stenderla al sole per tre giorni circa, nelle ore più calde quando il sole è alto.

Il sole smacchia il tessuto in modo completamente naturale donando lo stesso effetto e profumo del bucato appena fatto.

Altrimenti, se vogliamo procedere con un lavaggio in lavatrice, dovremo prima rimuovere i peli o residui di polvere con una spazzola.

È fondamentale lavarla con una temperatura che non superi i 30 gradi, non attivare o ridurre la centrifuga ed usare un ammorbidente apposito.

Per quanto riguarda i piumoni, facciamoli arieggiare ma senza esporli al sole, per evitare che scoloriscano.

Mettiamoli successivamente in lavatrice e selezioniamo il programma adatto; anche in questo caso la temperatura non deve mai superare i 30 gradi.

Optiamo per un detersivo neutro e un ammorbidente con ingredienti naturali, così non rischieremo di rovinarlo.

Per profumarlo, basteranno circa quindici gocce di olio essenziale a preferenza, da aggiungere prima del risciacquo finale.

Conservazione

Prima cosa, facciamo asciugare completamente coperte e piumoni prima di riporle per evitare di ritrovarle in autunno maleodoranti.

Successivamente dovremo riporli nel cassettone del letto oppure negli armadi coperti da una protezione affinché non accumulino polvere e perdano facilmente il loro profumo.

È consigliato utilizzare una busta sottovuoto, oppure, soprattutto per le coperte in lana, delle comode buste con cerniera o ancora delle scatole.

Per non disperdere il profumo potremo aggiungere all’interno dei sacchetti di organza contenenti del riso o del sale grosso con qualche goccia di olio essenziale.

Questo è l’infallibile trucco che in pochi conoscono per mantenere coperte e piumoni profumati per tutta l’estate in poche e semplici mosse.

Consigliati per te