L’incredibile metodo per dare nuova vita alle verdure avvizzite e vecchie dimenticate in frigorifero

Chi rimane molte ore a lavoro sa quanto sia difficile non sprecare il cibo una volta tornati a casa. Infatti preparare da mangiare è un’attività che comporta un grande dispendio di energie e quando si è stanchi di solito non si ha proprio voglia di mettersi ai fornelli. A questo punto è molto probabile che si comprano dei prodotti pronti e che si spendano molti soldi in cibo da asporto. Però, invece di sprecare quello che ci rimane in casa, possiamo dedicarci a delle piccole preparazioni da conservare in freezer, che in futuro potrebbero salvarci la cena. Ecco dunque l’incredibile metodo per dare nuova vita alle verdure avvizzite e vecchie dimenticate in frigorifero. Vediamo insieme cosa possiamo salvare per combattere lo spreco alimentare.

L’incredibile metodo per dare nuova vita alle verdure avvizzite e vecchie dimenticate in frigorifero

Gli ortaggi sono degli alimenti indispensabili per la salute del nostro organismo. Contengono infatti sia fibre che vitamine, entrambi fattori preziosi per il nostro organismo. In generale poi hanno un apporto calorico particolarmente basso che permette di consumarle in grandi quantità anche quando si è sottoposti a un regime dietetico. È meglio comprare quelle sfuse per evitare che il packaging in cui sono avvolte le faccia marcire più in fretta. Poi una volta portate a casa esistono dei metodi per evitarne un prematuro deperimento. In come conservare molto più a lungo le verdure in frigo mantenendole fresche e gustose spieghiamo come fare. Vediamo però come non buttarle quando oramai il danno è fatto e risultano flosce e inutilizzabili.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Delle interessanti idee per riutilizzare quelli che sembrano scarti

Prendiamo per esempio gli spinaci e l’insalata. Dopo un po’ di tempo, sia che siano stati comprati al supermercato o dal fruttivendolo, si nota la perdita di tonicità delle loro foglie. Per salvarli in corner basta togliere le parti un po’ più brutte con un coltello e saltarle in padella con un filo di olio. Se non si vogliono mangiare subito si possono frullare e refrigerare. Una volta tirate fuori dal frigorifero, potranno essere inserite all’interno di un minestrone. Lo stesso vale per le parti stoppose di alcune verdure, come ad esempio il tronco dei broccoli. Questo però può essere anche usato con pecorino e pinoli per creare un pesto dal sapore alternativo oppure impanato e passato al forno. In questo modo infatti otterremo delle deliziose chips.

Approfondimento

L’incredibile metodo a cui nessuno ha mai pensato per dare nuova vita ai fogli di lasagna avanzati

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te