L’idea pazza e geniale per preparare in casa un gelato leggero e senza uova fatto a mano e senza la gelatiera con 3 soli ingredienti

Quante volte avremmo voluto avere in casa la gelatiera e abbiamo rinunciato all’idea di prepararci un bel gelato fatto in casa. Quegli acquisti che non ci decidiamo mai a fare, e, di cui poi ci pentiamo regolarmente. Ecco, allora, l’idea pazza e geniale per preparare in casa un gelato leggero e senza uova fatto a mano e senza la gelatiera con 3 soli ingredienti. Senza uova così da essere ancor più digeribile se gustato alla sera, davanti a un film o in terrazza con gli amici. E, non rinunciamo solo alle uova, ma anche al latte condensato, altro ingrediente tipico del gelato fai da te. È possibile? Assolutamente sì e, con un risultato da leccarsi i baffi.

Tutti ingredienti freschi

Non suggeriamo una vera e propria ricetta, ma i trucchi per riuscire a portare in tavola un dessert come il gelato, ma con gli ingredienti ancora più freschi. Anzi, freschissimi. Qualcuno potrebbe magari storcere il naso e porsi la domanda su come possa aggregarsi un gelato senza uova e latte condensato. Eppure, l’idea pazza e geniale per preparare in casa un gelato leggero e senza uova fatto a mano e senza la gelatiera con 3 soli ingredienti, funziona davvero. C’è un trucco anche qui, ed è quello di non buttare via le coppette della gelateria la prima volta che andiamo, perché serviranno proprio al nostro scopo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Solo tre ingredienti

Quali sono dunque questi 3 super ingredienti? La panna fresca liquida, lo zucchero e lo yogurt greco. Proprio così, quell’alimento che va tanto di moda adesso, i cui nutrienti fanno bene al nostro organismo.

La preparazione non si discosta da quella classica, col pentolino a scaldare, ma non bollire, con panna e zucchero che si troveranno a sciogliersi insieme.

Mettiamo in una terrina e lasciamo nel freezer per un’oretta abbondante, poi montiamo in maniera classica con le fruste elettriche, aggiungendo lo yogurt greco freddo.

A questo punto versiamo nelle coppette e decoriamo con lo sciroppo a nostro piacere e mettiamo in freezer per un’altra oretta, per poi gustare.

Approfondimento

Un primo trionfale degno dei migliori ristoranti che mette in tavola il meglio della nostra Italia e che desterà l’ammirazione dei commensali

Consigliati per te