L’idea geniale per non sentirsi appesantiti e digerire bene il pranzo di Natale

Sono le 5 del pomeriggio e non riusciamo più a muoverci. Alzarci dalla nostra sedia sembra un’operazione titanica che compiamo solo per andare a distenderci sul divano.

La sensazione è quella per tutti: calore, sonno, mal di testa. In sostanza, ci sentiamo appesantiti per non aver digerito bene il pranzo di Natale. Non preoccupiamoci troppo, si tratta di una situazione molto comune. Magari abbiamo esagerato con l’insalata russa o con la crema per il panettone (ricetta qui).

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Cosa fare? Come possiamo non sentirci appesantiti? Di certo, istintivamente, la risposta più laconica è quella di mangiare di meno. Tuttavia ci conosciamo, a Natale non possiamo eliminare delle portate o tenerci a stecchetto. Andiamo, quindi, a vedere delle soluzioni alternative.

Muoversi durante il pasto

L’idea geniale per non sentirsi appesantiti, e digerire bene il pranzo di Natale, è senza dubbio quella di muoversi durante il pasto.

In effetti, se stiamo seduti per ore senza muoverci il nostro corpo concentrerà tutte le energie solo nella digestione. Questo ci provocherà quel fastidioso stato di indolenzimento generale e sonno. Se, invece, ci muoviamo durante il pasto, avremo molte più possibilità di evitare la sensazione di essere appesantiti.

Pause lunghe

Un’altra idea geniale per non sentirsi appesantiti, e digerire bene il pranzo di Natale, è senza dubbio quella delle pause lunghe.

In cosa consistono? Ebbene, non abbuffarsi in poco tempo. In particolare, tra una portata e l’altra, conviene aspettare un pò, scartare dei regali o concedersi il lusso di godersi il momento senza mangiare.

Con queste lunghe pause diamo al nostro corpo la possibilità di assorbire normalmente e a pieno tutto ciò che mangiamo.  Se abbiamo dei bambini al nostro tavolo, possiamo anche riscoprire la bellezza di giocare con loro.

Ecco, dunque, qual è l’idea geniale per non sentirsi appesantiti e digerire bene il pranzo di Natale.

 

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te