Li preparavano già le nonne questi prelibati biscotti alle mele senza burro pronti in pochi minuti

I biscotti sono tra gli alimenti più amati sia dagli adulti che, a maggior ragione, dai bambini. Invece di acquistare biscotti preconfezionati al supermercato in molti preferiscono realizzare direttamente a casa questi dolcetti deliziosi.

Una delle ricette più amate in assoluto è quella che propone l’utilizzo di mele e cannella ma senza l’aggiunta di burro e uova. Le mele sono vere protagoniste della stagione autunnale, onnipresenti sulle tavole, ottime per fare il pieno di sostanze benefiche. Tra tutte le mele ce ne sono alcune dal sapore antico che si conservano meglio di altre anche se pochi le conoscono.

Unite alla cannella, poi, daranno vita a dei biscotti profumatissimi e golosissimi che si faranno amare da tutta la famiglia. Ecco perché li preparavano già le nonne questi prelibati biscotti alle mele senza burro pronti in pochi minuti.

Ottimi da preparare quando si ha poco tempo a disposizione; infatti, basteranno pochi minuti per portarli in tavola.

Ingredienti

  • 2 mele;
  • 300 grammi di farina;
  • 90 ml di latte;
  • 60 grammi di zucchero;
  • 60 ml di olio di semi;
  • 1 stecca di cannella;
  • 1 bustina di lievito in polvere;
  • zucchero, quanto basta;
  • zucchero a velo, quanto basta.

Li preparavano già le nonne questi prelibati biscotti alle mele senza burro pronti in pochi minuti

Per prima cosa si consiglia di lavare accuratamente le mele sotto l’acqua corrente. Si consiglia di non sbucciare subito le mele per evitare che anneriscano prima di poterle utilizzare.

Meglio procedere unendo in una ciotola di medie dimensioni la farina, lo zucchero, la cannella grattugiata e il lievito. Dopo aver mescolato aggiungere la componente liquida composta da latte e olio di semi e continuare a girare fino all’ottenimento di un composto omogeneo.

A questo punto sbucciare le mele e tagliarle in pezzettini piccoli che andranno inseriti all’interno del composto precedentemente preparato. Le mele, comunque, potranno anche essere utilizzate con la buccia, sarà sufficiente lavarle attentamente.

Preriscaldare il forno statico a 180 gradi e suddividere l’impasto in circa venti o trenta biscotti. Il numero dei biscotti dipenderà dalla dimensione degli stessi.

Rivestire la teglia con della carta da forno e distribuire i biscotti. Cuocerli per una ventina di minuti. A fine cottura i biscotti andranno lasciati raffreddare per un’oretta prima di essere cosparsi di zucchero a velo.

Consigli

Prima di decidere se utilizzare la cannella o meno bisognerà accertarsi di non esserne intolleranti o allergici.

Questi biscotti si conserveranno anche cinque giorni se mantenuti lontani da fonti di calore o da umidità eccessiva. Tuttavia, non andranno inseriti nel frigorifero.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te