Li abbiamo sempre amati a 20 ma anche a 50 anni e finalmente questi cappelli tornano a spopolare

Le temperature sono calate e l’inverno sta arrivando, purtroppo. Anche se vorremmo stare il più possibile al calduccio nelle nostre case ci tocca uscire. Che si tratti di lavoro, per fare la spesa o accompagnare i nostri figli proprio non possiamo farne a meno. Non solo, magari ogni tanto ci concediamo un’uscita con le amiche per una aperitivo in compagnia.

Chi non sopporta i colpi di freddo deve coprirsi bene per evitare raffreddori e mal di testa. Quindi sciarpe e cappelli diventano indispensabili in questo periodo dell’anno. Il cappello in generale però non ci permette solo di proteggere al meglio la testa dal freddo invernale. È anche un modo per incorniciare il viso e focalizzare l’attenzione sui nostri occhi. Usando poi dei semplicissimi trucchi per ingrandire gli occhi avremo davvero uno sguardo magnetico.

Li abbiamo sempre amati a 20 ma anche a 50 anni e finalmente questi cappelli tornano a spopolare

Quindi perché non unire le due cose e ripararsi dal freddo ma con stile? Abbiamo già visto come negli ultimi anni la moda si sia concentrata anche sugli accessori. Prodotti che non solo sono funzionali ma che aggiungono carattere al nostro abbigliamento. Quindi se pensiamo ai cappelli non ci vengono solo in mente i classici berrettini, ma anche cappelli con falde larghe o alla pescatora.

Ecco che però quest’anno torna di tendenza anche il basco alla francese. Non più relegato ai look più chic da signora, ma adattabile anche agli stili più casual. Abbinare un bel basco ad una minigonna o un pantaloncino non è più vietato. Perché no anche con una tuta monocromo sotto un cappotto teddy e degli anfibi. Spazio alla fantasia e agli incredibili abbinamenti che stanno spopolando in questo momento.

Scegliamo un modello più basico nero, oppure sbizzarriamoci con baschi dai colori pastello e dalle fantasie diverse. Liscio oppure griffato come quelli di Armani, o in pelle per un tocco rock come quello Dior. Con la trama pied de poule o con tanto di decorazioni come fiocchettini e piccole gemme. Oppure con la trama a maglia integrale o solo con il bordo, in lana o misto cotone. Insomma c’è solo l’imbarazzo della scelta.

È per questo li abbiamo sempre amati a 20 ma anche a 50 anni e finalmente questi cappelli tornano a spopolare. Scegliamo la versione che preferiamo, economica o griffata e sfoggiamo il nostro basco con tutti i nostri look. Se indossare il cappello è sempre un problema perché abbiamo i capelli fini e tendenti ai nodi ecco la soluzione. Evitare nodi sarà facile con queste acconciature invernali perfette con sciarpa e cappello

Approfondimento

3 strepitosi abbinamenti che stanno spopolando per essere alla moda anche dopo i 50 anni

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te