L’exploit rialzista di settembre non è che l’inizio di un forte rialzo che potrebbe far guadagnare il 100% dai livelli attuali

Per WIIT l’exploit rialzista di settembre non è che l’inizio di un forte rialzo che potrebbe far guadagnare il 100% dai livelli attuali. Le azioni della società di Cloud Computing hanno guadagnato fino ad ora durante questo mese circa il 30%.

Il motore principale di questo rialzo è stato la comunicazione dei dati societari relativi al primo semestre del 2020. Tutte le voci “buone” del bilancio hanno subito rialzi in doppia cifra rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Ad esempio, i ricavi sono cresciuti del 56,1%,. L’utile netto apparentemente è sceso, ma perché il dato del 2019 includeva l’effetto del Patent Box per un milione di euro. Non tenendo conto di questo contributo extra, l’utile netto è salito di oltre il15%.

4 modi per accrescere il tuo patrimonio dopo i 50
Per chi ha un portafoglio di 350.000 €: ricevi questa guida e gli aggiornamenti periodici.

Scopri di più

L’indebitamente finanziario è passato da 20 a 31,9 milioni di euro principalmente per effetto degli investimenti. Secondo il management, nonostante le incertezze legate al Covid-9, il 2020 si presenta ancora come un anno in crescita.

L’exploit rialzista di settembre non è che l’inizio di un forte rialzo che potrebbe far guadagnare il 100% dai livelli attuali: le previsioni dell’analisi grafica

Il titolo azionario WIIT (MILWIIT) ha chiuso la seduta del 18 settembre in rialzo del 2,61% rispetto alla seduta precedente a quota 157,5 euro.

Time frame giornaliero

Il rialzo di breve potrebbe essere giunto al capolinea visto che le quotazioni sono molto vicine al III obiettivo di prezzo in area 163,48 euro. Un eventuale, possibile ritracciamento, però, non dovrebbe spaventare. Anzi, potrebbe rappresentare un’opportunità di acquisto nel lungo periodo.

WIIT

WIIT: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Time frame settimanale

La settimana appena conclusasi ha visto la rottura in chiusura di time frame dell’importantissima resistenza in area 156,91 euro (I obiettivo di prezzo). A questo punto le quotazioni sono dirette verso il II obiettivo di prezzo in area 198,75 euro. La massima estensione del rialzo in corso si trova in area 239,5 euro.

Solo una chiusura settimanale inferiore a 156,91 euro metterebbe in crisi lo scenario rialzista.

WIIT

WIIT: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Time frame mensile

È nel lungo periodo, però, che si sta disegnando lo scenario più interessante. Come si vede dal grafico, infatti, il mese di settembre potrebbe rompere l’importantissima resistenza in area 144,11 euro (I obiettivo di prezzo).  in questo caso si aprirebbe le porte a un rialzo verso il II e III obiettivo di prezzo. Qualora dovesse essere raggiunto quest’ultimo livello le quotazioni andrebbero incontro a un rialzo di circa il 100% dai livelli attuali.

wiit

WIIT: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.oltre

Approfondimento

Chi punta sul ribasso del Ftse Mib Future rischia una forte delusione. Le attese per la prossima settimana

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.