L’Europa ha ancora paura? Cosa sta succedendo oggi

Questo venerdì Piazza Affari, durante la mattinata, conferma il rosso visto già ieri. Per la precisione si tratta di un passivo di pochi decimi. Si parla infatti di un -0,24% alle 11.15 che però con il passare delle ore peggiora fino ad arrivare alle 13.30 ad un -1,4%. Passivo che, sempre intorno alle 13.30 unisce il Ftse Mib al Dax di Francoforte e al Cac 40 di Parigi (questi ultimi entrambi -1,7%). L’Europa ha ancora paura? A giudicare da questi numeri si direbbe di sì. Infatti il Covid è ben lontano dall’essere sconfitto e il meglio che ci si potrà aspettare per i prossimi mesi sarà una convivenza più o meno forzata con il virus. Nella speranza che, almeno in Italia, la seconda ondata che si sta registrando in Spagna, Gran Bretagna e Francia (ma in realtà in tutta Europa) non sia così severa come altrove.

I rating a Piazza Affari

Sono diversi i report che consigliano i titoli da comprare a Piazza Affari. Tra questi spicca Banca Akros con il suo buy su Leonardo (8,50 euro) e, tra gli altri, il giudizio accumulate, rispettivamente, su Atlantia (target fissato a 17 euro) e Creval (8,40 euro). Anche i colleghi di Intesa Sanpaolo giudicano interessanti alcuni nomi. Tra questi un buy su Telecom Italia (MIL:TIT) (0,54 euro) e Unipol (4,60 euro). E ancora un add per Cnh Industrial (8,50 euro).

Adesso è un buon momento per investire in azioni?
Per chi ha un portafoglio di 350.000 €: ricevi questa guida e gli aggiornamenti periodici.

Scopri di più

I futures a Wall Street

Se l’Europa ha ancora paura, Wall Street non brilla certo per intraprendenza. Anzi, tutt’altro. Infatti nello stesso momento, e cioè le 13.30 (ora italiana) anche i futures di Wall Street virano in rosso. Per la precisione l’S&P 500 registra un -0,7%, il Dow arriva a -0,85% e il Nasdaq riesce a limitare le perdite fermandosi a -0,37%.

Gli eventi più importanti nel calendario macroeconomico

Agli orari prefissati si può consultare il calendario economico per leggere l’esito dei dati macroeconomici pubblicati. Tra i risultati più interessanti di oggi quelli da citare sono, a livello europeo, i numeri del M3 di agosto: 9,5%, in calo rispetto al 10,2% precedente.

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.