L’Euro Dollaro continua a seguire le proiezioni

Alla chiusura dell’8 Gennaio scrivevamo

Dalla chiusura del 27 Maggio sull’EuroDollaro è in corso una proiezione ribassista con gli obiettivi indicati in figura.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 14,25%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Nelle settimane successive al segnale short del TC2 più volte il cross ha cercato di annullare il segnale con una chiusura settimanale confermata superiore a 1.1328, ma ciò non è mai accaduto. Anzi, la rottura di area 1.0878 ha provocato un’accelerazione ribassista fino al I° obiettivo naturale in area 1.0423.

Come spesso accada il raggiungimento del I° obiettivo ha determinato una frenata della tendenza in corso.

Il supporto fornito dal I° obiettivo ha funzionato per la quarta settimana consecutiva e adesso le quotazioni potrebbero partire al rialzo fino in area 1.0878 senza che la struttura ribassista venga messa in discussione.

Chiaramente la rottura di area 1.04/1.05 farebbe precipitare le quotazioni verso il II° obiettivo naturale in area 0.92.

Il supporto costituito dal I° obiettivo naturale ha retto alle pressioni ribassiste e ciò ha determinato il rialzo atteso. Ribadiamo che un rialzo fino in area 1.0878 non metterebbe in discussione la struttura ribassista.

Da notare come il rimbalzo in atto sia supportato anche dal segnale long del TC2.

blank

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te