L’errore più grande e comune che commettiamo è il motivo per cui il bucato steso dentro casa puzza di muffa

La primavera è la stagione dei profumi e dei fiori. Ma è anche la stagione imprevedibile dove il tempo si sbizzarrisce. Ci alziamo con una bella giornata davanti e dopo poche ore il cielo si annuvola. Ormai non sappiamo cosa fare neanche con il bucato. Se stendere i panni all’aria aperta o meno.

Quando siamo costretti ad asciugare i nostri indumenti a casa, nello stendino, la maggior parte delle volte puzzano di muffa. In un articolo precedente, noi di ProiezionidiBorsa abbiamo trattato di come gli asciugamani spesso puzzano, poiché sbagliamo con il lavaggio. In questo articolo, parleremo di come l’errore più grande e comune che commettiamo sia il motivo per cui il bucato steso dentro casa puzza di muffa.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Vediamo, dunque, qual è l’errore comune e i rimedi per avere un’asciugatura profumata, in assenza dell’asciugatrice.

L’errore è tenere i capi vicini

L’errore più grande e comune che commettiamo è il motivo per cui il bucato steso dentro casa puzza di muffa. Si, perché per mancanza di spazio tendiamo sempre a posizionare i capi l’uno accanto all’altro. Addirittura utilizzando una molletta per tenere insieme le estremità di un capo. Questo sbaglio è una delle cause per cui il bucato ha un cattivo odore.

I capi vanno distanziati l’uno dall’altro poiché ognuno deve avere la possibilità di arieggiare. Con il fatto che si escluda a priori la ventilazione naturale per il maltempo, mettere i capi vicini rende la situazione peggiore.

L’errore di non strizzare bene i capi

Altro errore comune è lasciare i capi pregni d’acqua. Se il bucato è troppo bagnato, l’asciugatura nello stendino a casa sarà compromessa. È proprio l’umidità che fa puzzare i nostri capi di muffa. Quindi l’ideale sarebbe fare una doppia centrifuga per strizzare bene il bucato. Attenzione però ai capi delicati, meglio non esagerare con la velocità.

Consigli per una buona asciugatura in casa

Cambiando l’abitudine di tenere vicini i capi nello stendino e di fare una centrifuga, bastano delle accortezze per avere un bucato asciutto e profumato. Basta posizionare lo stendino in angoli strategici della casa.

Per esempio la cucina che è il luogo più caldo. Una stanza non troppo umida che abbia delle finestre. Una stanza che abbia il deumidificatore, prezioso, per eliminare l’umidità.

Chi ha stufe, camini, termosifoni è avvantaggiato.

Un rimedio della nonna è il riso. Utilizzare il riso vicino al bucato steso per assorbire l’umidità.

Consigliati per te