Presentazione del sistema Antigrid - Live Webinar - Iscriviti ora!

Leonardo pronto all’inversione rialzista?

Leonardo  (LDO.IT)  ha chiuso la seduta del 19 dicembre in rialzo dello 2,51% a quota 8,256€.

Il titolo ha segnato il massimo annuale a 11,272€ il 17 gennaio ed il minimo a 7,96€  il 17 dicembre.

Dai massimi storici del marzo del 2000 in area 26€ il titolo ha toccato un minimo in area 2,5€ (fine 2011-inizio 2012) prima di ripartire con un rialzo di oltre il 200%. Recentemente, il titolo ha subito un tracollo nel novembre nel 2017 quando ha lanciato un profit warning. Da questo brutto colpo il titolo non si è mai realmente ripreso. Tutto questo nonostante il giudizio molto positivo degli analisti che hanno una consenso medio outperform con prezzo obiettivo medio di 11,5€. Ben sotto i valori attuali che sono inferiori e andrebbero rivalutati di oltre l’80%.

Il giudizio positivo è supportato dal portafoglio ordini che continua ad aumentare, Leonardo: l’Europa risolleverà il titolo?. Recentemente, ad esempio, la società ha vinto il contratto per la manutenzione e la conduzione tecnica di tutti gli impianti di smistamento bagagli dell’Aeroporto Intercontinentale di Roma Fiumicino e dell’Aeroporto Internazionale di Roma Ciampino, scali gestiti da Aeroporti di Roma (Adr). Oltre a quelli già in essere presso gli aeroporti di di Zurigo, Ginevra, Parigi Orly, Lione, Mulhouse, l’aeroporto internazionale di Kuwait City e altri in Medio Oriente e Asia.

Leonardo pronto all’inversione rialzista? ultima modifica: 2018-12-20T08:40:47+02:00 da redazione

Trova il tuo broker

Tickmill
XM
Ava Trade

Consigliati per te

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.