L’elisir di lunga vita passa anche da questo potentissimo antiossidante presente in questi 8 alimenti

Alle volte gustiamo un alimento senza sapere quanto bene possa fare alla nostra salute. Altre, approfittando anche degli articoli della nostra Redazione, mettiamo a tavola volutamente cibi di cui conosciamo le caratteristiche e i nutrienti. La scienza alimentare stessa ci ricorda come esistano delle sostanze particolarmente benefiche per la prevenzione delle malattie. L’elisir di lunga vita passa anche da questo potentissimo antiossidante presente in questi 8 alimenti che potremmo mettere a tavola tutti i giorni.

L’importanza del licopene

Il licopene è uno di quegli antiossidanti che non dovrebbero mai mancare nella nostra dieta quotidiana. Se, infatti pensiamo che aiuta a ridurre il colesterolo, sostiene il cuore e la circolazione e combatte l’invecchiamento cellulare, dovremmo fargli un monumento. Una di quelle sostanze che la medicina consiglia sempre come baluardo difensivo nella prevenzione delle malattie. Un elemento che la scienza sta sempre più verificando come possibile scudo difensivo ad alcuni tipi di tumore, come quello della prostata.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

L’elisir di lunga vita passa anche da questo potentissimo antiossidante presente in questi 8 alimenti

Assumere licopene non è poi così impossibile, visto che lo troviamo in alcuni alimenti molto comuni sulle nostre tavole:

  • anguria;
  • fragole;
  • ciliegie;
  • pomodori;
  • arance rosse;
  • melograno;
  • papaya;
  • albicocche.

Non dimentichiamo nemmeno che gli oculisti consigliano sempre la sua assunzione anche per la salute dei nostri occhi.

Il pomodoro e la sua lunga tradizione italiana

In Europa siamo tra i più importanti produttori di pomodori, alimenti che sono ricchissimi di licopene. Questo carotenoide è parte integrante fondamentale della famosa dieta mediterranea eletta da tutti come la più salutare in assoluto. E, se vogliamo appunto creare un mix vincente per combattere gli antiossidanti, ecco un bel piatto di pomodori freschi con l’olio extravergine di oliva. Non dimentichiamo però che fortunatamente il licopene non perde le sue virtù se cuociamo il pomodoro. Anzi, molti ricercatori sostengono che la sua cottura è più benefica della versione cruda. Addirittura, molti studiosi stanno concentrando la loro attenzione sul licopene come sostanza naturale potenzialmente capace di equivalere i farmaci contro le malattie cardiovascolari.

Perché fa bene alla prostata

Sempre più studi internazionali sostengono che i pomodori e il loro licopene sono benefici anche per la prevenzione del tumore alla prostata. Sicuramente, dati ed esperimenti alla mano, si può vedere che il licopene riduce l’infiammazione della prostatite, aiutando a eliminare di batteri. Questo antiossidante, infatti agisce in maniera importante sulle malattie della prostata, garantendo un migliore flusso delle urine.

Approfondimento  

Non lo acquistiamo mai questo tipo di mais che allontana la vecchiaia e potrebbe prevenire il cancro

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te