Leggero, fresco e salutare, è questo il primo piatto estivo perfetto come alternativa alla classica insalata di riso con la giardiniera sottaceto

Odiata e amata, l’insalata di riso è uno dei piatti simbolo dell’estate. Fresca e golosa, nonché da condire come più si desidera, raramente manca sulle tavole degli italiani nel corso di questa stagione. In molti, anzi, la mangiano persino a mare, portando con sé con l’aiuto di appositi contenitori.

Se, però, proprio non si gradisce il riso, esiste un’alternativa che prevede l’utilizzo della quinoa. Quest’ultimo è uno pseudocereale privo di glutine e ricco di proteine, fibre, vitamine e sali minerali e disponibile tutto l’anno. Assieme alle verdure e alla feta, un noto formaggio greco, dà vita ad un primo piatto leggero, fresco e salutare. Si prepara in poco tempo e il risultato è assolutamente delizioso. Ecco quali ingredienti serviranno.

Dosi per 4 persone

  • 200 g di quinoa;
  • feta;
  • ravanelli;
  • cetriolo;
  • 1 ciuffo di basilico;
  • pomodori piccoli (l’ideale sarebbe ricorrere a quelli di varietà pixie, notare per il suo sapore dolciastro) ;
  • olio extravergine di oliva;
  • sale.

Leggero, fresco e salutare, è questo il primo piatto estivo perfetto come alternativa alla classica insalata di riso con la giardiniera sottaceto

Prima di tutto, bisogna sciacquare la quinoa sotto l’acqua corrente fredda. In seguito, scolarla e tostarla in padella. Fatto ciò, spostarla in una pentola e ricoprirla con acqua versata a filo. Insaporire con un pizzico di sale e farla cuocere per 15 minuti, mescolando di tanto in tanto. Trasferirla in un piatto e sgranarla con la forchetta. Attendere che si raffreddi.

Lavare la verdura e tagliarla. Metterla in una ciotola assieme alla feta a cubetti. Condire con un paio di cucchiaini di olio. A questo punto, aggiungere la quinoa ormai fredda e mescolare. Decorare con foglioline di basilico e servire questa golosissima insalata di quinoa. Non resta che mangiarla.

Lettura consigliata

Invece del solito tiramisù con caffè e cacao, è ora di prepararne questa freschissima variante fruttata e senza savoiardi perfetta per l’estate

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te