L’economia cinese cresce più del previsto

PECHINO (Reuters) – L’economia cinese è cresciuta più rapidamente del previsto nel secondo trimestre con un irrobustimento di produzione industriale e consumi e una solida performance degli investimenti anche se gli analisti prevedono un rallentamento della crescita nel resto dell’anno.

Secondo i dati diffusi dall’Ufficio nazionale di statistica, l’economia cinese è cresciuta del 6,9% nel secondo trimestre su anno, lo stesso tasso visto nel primo trimestre mentre gli analisti interpellati da Reuters avevano previsto un incremento del 6,8%. Su base trimestrale, la crescita ha visto un +1,7% rispetto all’1,3% del primo trimestre, in linea con le attese.

A giugno, la produzione industriale ha visto un incremento del 7,6% su anno, al ritmo più rapido di tre mesi, a fronte di attese per un più contenuto incremento del 6,5%.

Nello stesso mese, le vendite al dettaglio hanno mostrato un incremento dell’11,0% su anno, il ritmo più rapido dal dicembre 2015 oltre le attese degli analisti per un +10,6%.

Consigliati per te