L’economia americana frena di Gianluca Braguzzi

Gianluca Braguzzi è un Gestore di fondi comuni di investimento

 

Per quanto la anti- correlazione  sempre  meno coerente tra economia reale e andamento delle borse possa valere oggi negli USA è uscito il dato sugli ordinativi alla fabbriche negativo  a -1% ed oltre le attese di -0.9%. l’anti-correlazione dominante prevede che questo dato possa fare bene alle borse in quanto (non drammatico) contribuirà al mantenimento dei tassi di interessi ai minimi.
Le chiusure di questa sera alle 22 daranno una prima risposta che. se confermata domani, proietterà direttamente i listini verso i massimi mensili attesi se non anche verso quelli trimestrali. Concetto già espresso….: tutto bene se non fosse che i tassi bassi anziché finanziare l’economia reale e la conseguente creazione di nuovi posti di lavoro finiscono per favorire soltanto la speculazione del sistema bancario e finanziario . Attività utile ad alleggerire ma non certo determinante per togliergli il massiccio fardello tossico da cui il settore è gravato. Un perverso meccanismo chiuso nella sua inutilità di fondo e di cui a famiglie ed aziende (specie quelle medio piccole che non possono fare aumenti di capitale in borsa) possono arrivare soltanto rivoli di vantaggi effettivi.

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te