Le uova sode stufilate, un secondo piatto facile, veloce e gustosissimo

In questo articolo, noi Esperti di Cucina di ProiezionidiBorsa illustreremo come fare le uova sode stufilate, un secondo piatto facile, veloce e gustosissimo. Sono un piatto nutriente e saporito, pratico, adatto per qualsiasi occasione per un pranzo o per una cena da poter approntare facilmente in poco tempo. Occorrono soltanto 30 minuti se si ha l’accortezza di avviare il sugo prima di mettere a cuocere le uova sode.

Precisiamo con il dire che il termine stufilate non è Italiano ma è un termine di origine dialettale padana,  di etimologia non chiara e probabilmente riferibile alla cottura con il burro. Non a caso ci è stato tramandato da un oriundo Salernitano discendente da genitori originari del versante Emiliano dell’ Appennino Tosco Emiliano.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Gli ingredienti

Gli ingredienti sono i seguenti:

  • 300 gr di passata di pomodoro;
  • 100 gr di doppio concentrato di pomodoro;
  • 2 spicchi d’aglio;
  • olio extravergine;
  • 100 gr di burro;
  • 5  uova;
  • abbondante prezzemolo finemente tritato;
  • sale q.b.

Il procedimento

In un tegame, preferibilmente di terracotta, soffriggere l’aglio in poco olio extravergine di oliva e aggiungere il passato di pomodoro, il doppio concentrato di pomodoro ed un pizzico di sale lasciando  cuocere per circa 20 minuti. Mentre il sugo è in cottura mettere le uova in una pentola, coprire di acqua fredda  e portare a bollore, dal bollore calcolare 9 minuti di cottura. Levare le uova dal fuoco, passarle sotto l’acqua fredda per sgusciarle comodamente e tagliarle in fette non troppo sottili. Ultimati i 20 minuti di cottura aggiungere il burro, il prezzemolo finemente tagliato e le fette di uova soda avendo cura di non rovinarle, lasciare cuocere per 10 minuti.

In qualità di Esperti di Cucina del Team di ProiezionidiBorsa, dopo avere illustrato come fare le uova sode stufilate, un secondo piatto facile, veloce e gustosissimo consigliamo di accompagnarle con dei crostini di polenta.

Approfondimento

Mamma mia, il dolce svuota frigorifero

Consigliati per te