Le tre specie di pesci che non possono assolutamente mancare quando si allestisce un acquario per la prima volta

L’acquariofilia è da alcuni anni una tendenza in forte crescita. Moltissimi italiani si cimentano in questo hobby molto stimolante e creativo. Soprattutto quando si è agli inizi, moltissime possono essere le insidie che si presentano sul nostro cammino. I dubbi maggiormente riscontrati, da chi è digiuno in materia, riguardano la scelta degli esemplari con cui popolare l’acquario. Gli esperti in materia non hanno dubbi a riguardo, ecco le tre specie di pesci che non possono assolutamente mancare quando si allestisce un acquario per la prima volta.

Neon

Un esemplare dalle mille sfaccettature differenti. Il corpicino di questo minuto esemplare è estremamente variopinto. Proprio la sua tipica livrea di colori: argento, rosso e blu permette a questo pesce di essere facilmente riconoscibile. Questo esemplare è vivamente consigliato a chi si avvicina a questo mondo per la prima volta, per via di una sua caratteristica importantissima. Quando la salute del neon, viene meno, il suo colorito tende a sbiadire. In questo modo si è in grado di riconoscere prontamente il malessere del nostro piccolo amico, intervenendo in maniera rapida e efficace.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera

Molly

Appartenente alla famiglia delle Poecilidae, i Molly sono tra le specie di pesci più facili da trovare in un acquario. In commercio si trova la versione più comune, chiamata Black Molly. Un sapiente incrocio di razze, ha fatto sì che si creasse una nuova specie estremamente resistente e semplice da allevare. Di natura pacifico, questo pesce ama le acque calde. Tuttavia riesce ad adattarsi molto bene a eventuali modificazioni nella temperatura dell’acqua dell’acquario.

Guppy

Una presenza fissa in ogni acquario, amatoriale o professionale che sia. L’indole di questo animale è estremamente socievole. Il Guppy ama vivere in simbiosi con altri esemplari, appartenenti alla sua stessa specie, con cui tende a formare un piccolo gruppo esclusivo. Il Guppy è fortemente votato alla riproduzione, un istinto innato in questo pesce. Per evitare sovraffollamenti è bene inserire un solo maschio alla volta per acquario.

Ecco svelate le tre specie di pesci che non possono assolutamente mancare quando si allestisce un acquario per la prima volta.

Come organizzare al meglio un acquario se si ha poca esperienza

Consigliati per te