Le talpe cominciano a risvegliarsi, ecco un consiglio prezioso per tenere le piante dell’orto al riparo da questi invasori

Tra gli ospiti indesiderati nei nostri giardini, le talpe sono certamente le più subdole. Non notiamo la loro presenza fino a quando non è troppo tardi. I temibili mucchietti di terreno e la terra smossa sono un indizio inequivocabile della loro presenza.

Possono potenzialmente creare dei danni alle radici delle nostre piante, e senza dubbio rovinare un bel prato pettinato. Le talpe sono però parte importantissima dell’ecosistema, e svolgono molti ruoli indispensabili per la salute del terreno, come l’areazione, e l’eliminazione di troppi insetti o vermi. Per questo, non dobbiamo far loro del male, né tentare di allontanarle con dei veleni, che non farebbero altro che rovinare il terreno.

Se però temiamo che le talpe possano combinare un disastro nell’orto, c’è una semplicissima soluzione che possiamo adottare per evitare una guerra aperta e tenere al sicuro le nostre piante. Vediamo quale.

Le talpe cominciano a risvegliarsi, ecco un consiglio prezioso per tenere le piante dell’orto al riparo da questi invasori

Sono molti i consigli eco-friendly che girano in rete per allontanare le talpe dalla nostra proprietà senza far loro del male. Per esempio possiamo utilizzare dei disturbatori a ultrasuoni, che infastidiscono l’udito molto sensibile delle talpe. Possiamo anche produrli in casa piantando un paletto di metallo con attaccata una bottiglia di plastica o una girandola. Il vento creerà delle vibrazioni che daranno fastidio alle talpe.

Alcuni ricorrono invece a delle trappole. Ma in realtà, c’è una soluzione molto più immediata che ci permette di non entrare in conflitto con le talpe, e non doverle combattere apertamente. Le talpe cominciano a risvegliarsi, ecco un consiglio prezioso per tenere le piante dell’orto al riparo da questi invasori: si tratta di utilizzare delle vasche leggermente rialzate per coltivare le nostre piante.

Usiamo delle vasche rialzate o delle barriere interrate

Ultimamente va di moda l’orto rialzato, cioè l’orto coltivato in vasche sollevate da terra, e non in terra piena. Questo metodo ha il grande vantaggio di risparmiare la nostra schiena e le nostre ginocchia se fatichiamo a piegarci a terra. Ma ha anche un altro beneficio utilissimo: mettere al riparo le piante dalle talpe. Gli antipatici scavatori potranno scorrazzare sotto i nostri piedi, ma le piantine saranno al sicuro all’interno delle vasche. Se non vogliamo un orto rialzato, possiamo utilizzar delle vasche interrate. A questo scopo tornano utili le tipiche cassette di legno della frutta, che lasciano passare terra, umidità e microorganismi utili, creando però una barriera contro le talpe.

Ecco anche un altro consiglio contro gli invasori dell’orto: ecco il punto del giardino migliore dove piantare i bulbi per tenerli al riparo da topi e insetti.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te