Le strategie che pochi conoscono ma invece dovrebbe farlo per organizzare una perfetta vacanza low cost

L’estate sta finalmente arrivando e con essa arriva anche la voglia di staccare e di godersi una bella vacanza. Quest’anno, causa pandemia e vari lockdown (qui tutto quello che c’è da sapere sui viaggi in questo periodo), per qualcuno concedersi un momento di relax potrebbe risultare economicamente difficile, se non addirittura impossibile.

Fortunatamente esistono alcuni utili consigli per risparmiare qualcosa e riuscire a godersi una vacanza il meglio possibile.

Ma quali sono le strategie che pochi conoscono ma invece dovrebbe farlo per organizzare una perfetta vacanza low cost?

La parola d’ordine è organizzazione.

Il primo passo è scegliere il mezzo di trasporto: che sia in treno, in macchina o in aereo è importante prenotare i biglietti in anticipo e nell’orario giusto. Per trovare le tariffe migliori è meglio non prenotare i biglietti nel weekend ma preferire gli altri giorni della settimana, la mattina o durante la notte. In particolare, se si tratta di viaggi in aereo, secondo gli esperti il martedì sarebbe il giorno ideale. È il giorno in cui le compagnie aeree pubblicano le nuove tariffe e lanciano voli al ribasso per vendere il maggior numero di biglietti.

È bene organizzare il vostro viaggio nei minimi dettagli in modo da riuscire a calcolare anche gli eventuali imprevisti

Online si possono trovare tantissime informazioni su qualunque destinazione, così si potrà pianificare le attività minuziosamente. Ma attenzione: è bene non prenotare le vostre attività online, la maggior parte delle volte le migliori offerte si trovano direttamente in loco. Esistono anche alcune app che permettono di organizzare al meglio i propri viaggi e di avere tutto sotto controllo. Online inoltre è possibile trovare informazioni su varie attività spesso gratuite, come giornate di ingressi gratuiti ai musei o gli ormai popolari free walking tours.

Le strategie che pochi conoscono ma invece dovrebbe farlo per organizzare una perfetta vacanza low cost. La scelta dell’alloggio

Se si vuole organizzare una perfetta vacanza low cost non si può non tener conto dell’alloggio. Quando si sceglie dove pernottare bisogna verificare vari fattori: servizi offerti, vicinanza alle zone di interesse e, ovviamente, il prezzo. La migliore soluzione al prezzo più conveniente è sicuramente l’ostello, ma non a tutti piace l’atmosfera che questo tipo di struttura offre. Un’ottima soluzione è quella di affittare un intero appartamento. Questa scelta permetterà di risparmiare anche sul cibo dato che sarà possibile fare la spesa e mangiare a casa anziché mangiare sempre fuori. Inoltre non è importante scegliere un alloggio in pieno centro, anzi molto spesso è una scelta sbagliata. Sarà sufficiente che l’alloggio sia vicino a una fermata dell’autobus o che si trovi in una zona pianeggiante per permettervi di camminare fino al centro.

Camminare

La strategia fondamentale è questa. Cercare di camminare il più possibile. In questo modo non solo si risparmierà sui trasporti ma la vacanza sarà sicuramente più salutare e sostenibile. E permetterà di vivere il luogo che si visita fino in fondo e di scoprire degli angoli che non si potrebbero scovare in nessun altro modo.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te