Le società più innovative del mondo e come guadagnarci

Le società più innovative del mondo e come guadagnarci. Nel mondo frenetico di oggi, le società devono adattarsi rapidamente. Hanno bisogno di adattarsi ai mercati e ai comportamenti dei consumatori. Ne hanno bisogno per prosperare. Di seguito daremo un’occhiata alle società più innovative del 2020. Sono state classificate in base a 4 criteri.

Il primo è il numero di voti del management deputato all’innovazione delle varie società. Il secondo è il ritorno totale del valore dei titoli azionari delle società. Cioè il valore che hanno creato. Il terzo è il tipo di cambiamento che quella società apporta alla globalizzazione. Il quarto, infine, è il voto del top management di ogni società. Un cosa è meritevole di riflessione, poi. Le 50 aziende più innovative al mondo fanno parte solo di 4 tipologie di industria. Tecnologia, servizi e beni di consumo, trasporti ed energia, sanità. Niente finanza, per esempio.

Le società più innovative del mondo e come guadagnarci

Una volta, una società durava una media di 60 prima di entrare, potenzialmente, in crisi. Oggi questo tempo si è ridotto a soli 18 anni. E’ di ogni evidenza, quindi, che la parola d’ordine sia cambiata. La parola d’ordine per stare sul mercato, oggi, è una sola. Innovazione.

Fai trading sui mercati più famosi del mondo ed esplora le infinite opportunità con Plus500

Inizia a fare trading »

Il 76,4% degli investitori al dettaglio perde denaro sul proprio conto quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Quindi, quali sono le società più innovative del mondo? Delle prime 10, ben 7 sono del settore tecnologico. E le altre tre sono del settore servizi e beni di consumo. A livello di nazioni, 6 delle prime 10 sono americane. Le altre 4 sono cinesi, sudcoreane e giapponesi. Il podio è tutto USA, comunque. Apple, Alphabet (la holding di Google) e Amazon.

Qualche esempio di cosa si intenda per innovazione? Huawei (6°) l’anno scorso ha investito 19 miliardi di dollari in ricerca e sviluppo. Quasi una finanziaria dell’Italia, come paragone. Quest’anno Walmart (13°) ha lanciato il servizio di consegna a casa il giorno dopo nel 75% del territorio USA. Che per chi non lo sapesse possiede 4 fusi orari diversi. Giusto per parlare di dimensioni. Costco (30°) è una delle società più profittevoli del mondo. Come fa? Un uso intelligente ed esclusivo dei dati. Analizzati da un team interno preposto solo a quello.

L’innovazione, requisito indispensabile

Per dare un’idea di quanto questo concetto sia importante, considerate anche un’altra cosa. Di solito innovazione fa rima con piccole dimensioni. Le start up devono essere innovative, per forza. Solo così potranno crescere. E si può crescere solo vendendo i propri prodotti/servizi. Bene, usando questa metrica, il 52% delle piccole aziende sono anche realmente innovative. Ma il 43% delle grandi società fa la stessa cosa.

Di conseguenza, i titoli azionari di molte di queste imprese prosperano. E non solo perché sono sulla bocca di tutti. Prosperano perché innovano. Ma innovano veramente. E quindi il loro valore in Borsa aumenta. Il loro titolo azionario cresce in conto capitale. E magari arriva anche a distribuire dividendi. Proprio come ha fatto Apple dal 2012 in poi. E non a caso è la società più innovativa del mondo.

Scopri Plus500
Scopri Plus500

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.