Le regole d’oro per un’alimentazione equilibrata che faccia stare bene in salute 

Mangiare bene anticamente era un’espressione che indicava l’abbondanza del cibo in tavola. Oggi invece questa espressione non indica tanto la quantità, quanto piuttosto la qualità degli alimenti. Ecco allora le regole d’oro per un’alimentazione equilibrata che faccia stare bene in salute e rispetti sia la quantità come la qualità.

Una ricerca americana

La Dieta mediterranea è l’indicazione più utile che possiamo avere per un’alimentazione sana, utilizzando prodotti delle nostre terre. Oggi l’attenzione attorno alla buona alimentazione e alla scelta dei prodotti sani è la preoccupazione dei paesi più sviluppati. Sono molti i prodotti in commercio che sono trasformati dalle industrie alimentari e che non offrono risultati qualitativamente apprezzabili.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

La Harvard Medical School di Boston cerca gli alimenti che fanno bene alla salute e il modo di comporli insieme per un’alimentazione corretta e salutare. Un gruppo di esperti dell’alimentazione si sono incontrati per stabilire una mappa dell’alimentazione salutare.

Molti studi evidenziano come mangiare male sia alla base delle malattie cardiache, del diabete, del cancro, dell’ipertensione e dell’osteoporosi. Perciò meglio porre massima attenzione agli alimenti che si consumano ogni giorno.

Le regole d’oro per un’alimentazione equilibrata che faccia stare bene in salute

Piccole linee guida dell’alimentazione quotidiana possono crearci uno stile che ci otterrà buona salute e forse l’assenza di malattie.

La prima regola è di usare oli di alto valore nutritivo come l’olio d’Oliva e l’olio Extra Vergine d’Oliva, per cucinare e per condire. Limitare il burro e mettere da parte i grassi idrogenati.

Dare spazio alle bevande come acqua, caffè e tè, ma senza zucchero o con poco zucchero. Limitare l’assunzione di latte e latticini a una o due volte al giorno; mentre per i succhi è sufficiente un piccolo bicchiere al giorno. Bisogna eliminare invece le bevande zuccherate.

L’alimentazione che ci fa star bene

Per quanto riguarda i vegetali è sempre bene mangiare molte verdure e più si diversifica la varietà, meglio è. Evitare le patatine fritte.

Mangiare integrale. Preferire i grani integrali e così la pasta, il pane, il riso e gli altri cereali. Limitare i cereali raffinati, come il riso e il pane bianco.

Capitolo frutta. Fare il pieno di frutta di tutti i colori e varietà.

E le proteine? Fra gli alimenti che apportano proteine scegliere il pesce, carni bianche, legumi e nocciole, noci e simili. Limitare la carne rossa e i formaggi ed evitare le carni insaccate e le carni trasformate industrialmente.

A questi preziosi consigli si aggiunge un’attività fisica proporzionata all’età.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te