Le quotazioni di Mutuionline scendono come i tassi dei mutui, dove sono dirette?

Le quotazioni di Mutuionline scendono come i tassi dei mutui. Se, però, nel caso dei tassi i consumatori sono felici per un meno oneroso accesso al credito, Nel caso di Mutuionline gli azionisti lo sono un po’ meno.

Tuttavia va notato che nell’ultimo anno la performance delle azioni Mutuionline hanno avuto un rendimento superiore sia rispetto al settore di riferimento (+33% contro -17%) che contro il mercato italiano (+33% contro -14,2%). Solo nell’ultimo mese il titolo sta perdendo forza relativa e la cosa un po’ preoccupa.

Calcolatore del reddito da investimenti
Calcola in soli 60 secondi quali dovrebbero essere i tuoi risparmi per affrontare una pensione confortevole. Se hai 350.000 € da investire, accedi al Calcolatore del reddito da investimenti e agli aggiornamenti periodici

Scopri di più

Soprattutto se messa in relazione alla valutazione del titolo basata sui multipli di mercato. Qualunque sia la metrica utilizzata, infatti, le azioni Mutuionline risultano essere sopravvalutate. Per quel che riguarda le raccomandazioni degli analisti, esiste un solo giudizio molto positivo. Trattasi, infatti, di un’indicazione Buy, comprare subito, con un prezzo obiettivo medio che esprime una sottovalutazione del 20% circa.

Potremmo, quindi, essere vicini a un’inversione di tendenza sul titolo. D’altra parte in un precedente articolo avevamo messo in guardia dalla possibilità di un indebolimento delle quotazioni di Mutuionline.

Le quotazioni di Mutuionline scendono come i tassi dei mutui, dove sono dirette secondo l’analisi grafica e previsionale?

Il titolo Mutuionline (MIL:MOL) ha chiuso la seduta del 13 ottobre a quota 21,95 euro in ribasso  dell’1,57% rispetto alla seduta precedente.

Sia sul settimanale che sul mensile la tendenza in corso è al rialzo, ma la debolezza delle ultime settimane ha portato le quotazioni vicine a soglie molto importanti. Chiusure di time frame inferiori a questi livelli, infatti, sancirebbero l’inversione ribassista.

Sul settimanale, ad esempio, il livello da monitorare in chiusura di settimana è 21,55 euro che coincide con quello sul mensile.

Possiamo, quindi, concludere che una chiusura settimanale, seguita da quella mensile, inferiore a 21,55 euro farebbe invertire al ribasso la tendenza in corso su Mutuionline.

In caso di prosecuzione al rialzo, invece, gli obiettivi rialzisti sono quelli indicati in figura.

Time frame settimanale

mutuionline

Mutuionline: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Time frame mensile

mutuionline

Mutuionline: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Consigliati per te