Le probabilità dei mercati sono sempre al ribasso!

Il Dott. Gerardo Marciano è Amministratore Delegato di Proiezionidiborsa Holding

In base ai nostri studi e fino ad oggi Mai nessuno ci ha smentito, i mercati tendono a muoversi principalmente attraverso dei “requisiti matematici”.

In sostanza, applicando semplici regole matematiche da abbecedario, si riescono a effettuare precise ed affidabili proiezioni e si riesce ad accodarsi al trend in atto con probabilità vicine al 90% di fare la scelta più giusta.

Blog Riservato Ti portiamo per mano dandoti i nostri STRAORDINARI segnali di Trading!

Al momento, la struttura primaria (di lungo termine )dei mercati internazionali(Wall Street è sotto osservazione!) è ribassista e se non cambierà qualcosa, il ribasso potrà continuare strutturalmente per buona parte dell’anno in corso, e il futuro  continua a delinearsi come  ribassista fino al  2020 .

Oggi però vogliamo stilare un prontuario di comportamento che può essere utilizzato a proprio uso e consumo, dagli investitori di medio lungo termine.
Questo schema comportamentale risponde a logiche razionali e al principio storico probabilistico, ed indica la strada che probabilmente sarà seguita dai mercati azionari nei prossimi mesi.
Cosa manterrà intatta la previsione ribassista per l’anno in corso e per i prossimi anni?
Struttura primaria del Mercato Lungo Termine
Future Ftse Mib: chiusure Mensili inferiori ai 20.655
Future Dax : chiusure Mensili inferiori ai 10.565
Future Eurostoxx: chiusure Mensili inferiori ai 3.135
S&P500: chiusure  al 30  Giugno e poi al 30 Settembre, inferiori ai 2.060
Non abbiamo nulla da aggiungere.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te