Le prime giornate di sole regaleranno degli stupendi paesaggi agli amanti del trekking e della storia che visitano queste bellissime località

Anche se la primavera è ancora lontana, sono tantissime le persone che hanno deciso di approfittare dei primi spiragli di bel tempo per riscoprire l’Italia. Eppure, è facile cadere nelle vecchie abitudini e visitare gli stessi posti senza spingersi un po’ più in là e scoprire delle nuove stupende mete. Proprio per aiutare a non cadere nei soliti cliché, oggi presenteremo alcune mete in cui sarà facile godersi le prime giornate di sole. Scopriamo subito di quali si tratta.

La magia dell’inverno può riservare delle stupende sorprese a chi ama pace e tranquillità

Molti sono scoraggiati dall’idea di allontanarsi da casa per visitare alcune delle località più belle in pieno inverno. Ed in effetti la stagione fredda porta con sé basse temperature e precipitazioni che mal si accostano all’idea canonica di turismo. Eppure, viaggiare in inverno porta con sé un vantaggio a cui pochi pensano. Parliamo della possibilità di passeggiare indisturbati in alcune delle località più suggestive del nostro Paese lontani dal caos turistico estivo. Proprio per questo motivo potrebbe valere la pena visitare questa stupenda località ligure la cui atmosfera ha ispirato una delle ultime uscite Disney. Inoltre questo periodo potrebbe rivelarsi perfetto per visitare questa meta piemontese che non tutti conoscono. Oggi però andremo a scoprire alcuni itinerari da fare a piedi in modo da potersi godere appieno un mix di storia e bellezze naturali.

Le prime giornate di sole regaleranno degli stupendi paesaggi agli amanti del trekking e della storia che visitano queste bellissime località

Iniziamo questo viaggio con un piccolo paesino della Val Camonica. Parliamo di Breno, comune che accoglie poco meno di 5.000 anime e vive ancora oggi sospeso tra natura e storia. Partendo dal centro di questo ridente borgo sarà infatti possibile raggiungere il castello locale, dalle cui mura sarà possibile spaziare con lo sguardo sui monti circostanti. Se invece si amano dei percorsi un po’ più impegnativi ci si può recare nei dintorni di Brescia, precisamente presso il lago d’Idro. Qui sarà possibile affrontare alcuni interessanti itinerari locali che porteranno i visitatori a scoprire l’antica Rocca D’Anfo. Si tratta di un forte le cui origini risalgono al 1450 circa e che è stato continuamente rimaneggiato nel corso dei secoli.

Lettura consigliata

Rimarremo tutti a bocca aperta davanti alla Grande Muraglia italiana ricca di storia e incastonata nei colli innevati

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te