Le previsioni sui mercati azionari per il 2021 dicono comprare a febbraio e vendere ad agosto

Sgombriamo subito il campo, affermando che le previsioni sui mercati azionari per il 2021 dicono comprare a febbraio e vendere ad agosto. Come al solito, definiremo il prossimo scenario attraverso le conclusioni a cui siamo giunti in seguito ad  uno scrupoloso studio statistico delle serie storiche dal 1898 ad oggi.

Siamo agli sgoccioli di questo 2020 non affatto facile per i mercati e le economie internazionali ma come da noi consigliato su queste pagine fra il 16 ed il 23 marzo, il ribasso di inizio anno si è rivelato poi un grosso affare. per chi ha comprato su quei livelli da noi consigliati.

Di seguito il nostro frattale previsionale 2020 su scala settimanale in rosso, mentre in blu, il grafico dei mercati internazionali.

Una correlazione ben oltre 80% come da nostra casistica per le  previsioni degli ultimi 14 anni.

blank

I calcoli per il prossimo anno

Rendimento medio -1,5%;

deviazione standard 13,8%.

Probabilità che l’anno  sia positivo: 45,7%.

Per il 2021, la probabilità di avere un crash superiore al 50% è dello 0,03%, mentre quella di avere un calo superiore al 20% è del 9%.

blank

Le previsioni sui mercati azionari per il 2021 dicono comprare a febbraio e vendere ad agosto

Analisi del Frattale

Area temporale di massimo annuale: mese di agosto;

area temporale di minimo annuale: mese di dicembre.

In base alla linea previsionale tracciata, dopo un inizio di anno al ribasso, nei primi 10 giorni di febbraio dovrebbe formarsi un punto di ripartenza e questo fra alti e bassi dovrebbe portare alla formazione  del massimo annuale durante la settimana del 9/15 agosto. Da questo momento in poi dovrebbe iniziare una  discesa che  potrebbe durare fra 12 e 18 mesi.

Proiezioni dei minimi e massimi attesi  per i principali  indici azionari

Dax Future

area di minimo  10.795/12.300

area di massimo 16.691/18.100

Eurostoxx Future

area di minimo 2.922/3.333

area di massimo 4.507/4.754

Ftse Mib Future

area di minimo 19.125/21.980

area di massimo 30.505/32.515

S&P 500

area di minimo 2.958/3.342

area di massimo 4.345/4.621.

Come al solito si procederà per step e poi di giorno in giorno torneremo sull’argomento e rettificheremo/modificheremo le nostre previsioni in base alla tendenza che realmente si formerà.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te