Le potenzialità della impressionante progressione rialzista di questo titolo e le sue prospettive future di ulteriore rialzo

Il sogno di ogni investitore è trovare dei titoli azionari che salgano sempre. Azioni il cui andamento dei prezzi sia costantemente al rialzo. Un guadagno regolare, mese dopo mese, anno dopo anno. Quando si trovano titoli così, si apre il cuore e il portafoglio.

Uno di questi è Oracle. Gli Esperti di ProiezionidiBorsa, hanno analizzato le potenzialità della impressionante progressione rialzista di questo titolo e le sue prospettive future di ulteriore rialzo.

4 modi per accrescere il tuo patrimonio dopo i 50
Per chi ha un portafoglio di 350.000 €: ricevi questa guida e gli aggiornamenti periodici.

Scopri di più

La potente e regolare progressione rialzista del titolo Oracle

Ci sono titoli che salgono regolarmente, con una tendenza costante. Un progressivo rialzo che permette agli investitori un guadagno regolare nel tempo. Uno di questi titoli è Oracle (NYSE:ORCL).

Sicuramente molti avranno sentito parlare di questa società tecnologica multinazionale, un tempo celebratissima. Opera nel campo dell’informatica e di recente è salita agli onori della cronaca per una offerta di acquisto per Tik Tok.

In realtà, l’azione dovrebbe spopolare per i ritmi di guadagno che ha realizzato nel tempo. L’azione è sui massimi storici e di recente ha realizzato un record assoluto a 61,8 dollari. Ma ciò che colpisce del titolo è la regolarità con cui è salito negli ultimi 18 anni.

Le potenzialità della impressionante progressione rialzista di questo titolo e le sue prospettive future di ulteriore rialzo

Dopo l’esplosione rialzista di fine anni ’90, era l’epoca delle dot.com, a settembre del 2000 il titolo ha iniziato una rapida discesa. A settembre del 2002, quindi esattamente 18 anni fa, l’azione ha toccato il minimo degli ultimi 20 anni, a 7,3 dollari.

Da quel momento ha iniziato una salita costante che l’ha portata fino a toccare un massimo di quasi 62 dollari. Il guadagnato in esattamente 18 anni è stato del 785%. Su base annuale è una media è di più del 40%.

Non è male avere investito in un titolo che negli ultimi 18 anni ha guadagnato oltre il 40% all’anno. Ma la cosa che più colpisce di Oracle è la regolarità con la quale è salita l’azione.

Perché il titolo può ancora salire

Il trend dei prezzi dal 2009 è inserito in un preciso canale rialzista. Il bordo superiore passa per i massimi delle barre del mese di aprile 2011 e dicembre 2014. Il bordo inferiore passa per il minimo della barra di marzo 2009 e per quello della barra mensile di febbraio 2016.

In questi 11 anni, ogni volta che i prezzi hanno raggiunto uno dei due bordi del canale, hanno invertito il trend. Il titolo è in rialzo da aprile e presto arriverà a toccare il bordo superiore in area 64/65 dollari. Qui è probabile che inverta il trend per riportarsi verso il bordo inferiore. Se i prezzi seguiranno la stessa progressione, le quotazioni di Oracle dovrebbero incontrare il bordo inferiore in area 52/53 dollari.

In conclusione

Se i prezzi sono saliti per oltre 18 anni con regolarità, è probabile che continuino a farlo ancora. Questo è un titolo molto amato dai grandi investitori, perché sale regolarmente. Ma offre anche opportunità di trading, grazie alla caratteristica di arrivare ai bordi del canale e di invertire il trend.

Al momento dell’analisi l’azione quota a 59,7 dollari.

Approfondimento

Attenzione a questo titolo azionario perché può guadagnare molto.

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.