Le polpette vegetariane da fare in cinque minuti

Le polpette al sugo sono uno dei piatti più gustosi da proporre a casa. Ma sono anche pesanti e difficili da digerire. Inoltre, è un piatto a base di carne. Quindi vegani e vegetariani non lo mangiano.

Bene, c’è una variante facile e veloce per questa appetitosa ricetta che si può preparare con soli due ingredienti di base. Uno è del semplice pane secco. L’altro è la ricotta: si può usare anche quella a base vegetale per rendere il piatto ancora più leggero.

Gli Esperti di Cucina della Redazione di ProiezionidiBorsa hanno deciso, quindi, di proporre questa ricetta per tutti i Lettori più golosi. Ma sarà anche un’ottima alternativa per i vegetariani, per fare una splendida figura in famiglia magari al pranzo della domenica.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Ci vogliono davvero pochi e semplici passaggi per realizzare questo piatto gustoso e anche bello da vedere, perché – si sa! – pure l’occhio vuole la sua parte! Ecco, allora, la ricetta per le polpette vegetariane da fare in cinque minuti con soli due ingredienti principali.

Gli ingredienti

Ecco gli ingredienti occorrenti:

  • 125 grammi di pane secco;
  • 125 grammi di ricotta;
  • un uovo
  • 50 grammi di parmigiano grattugiato;
  • sale, quanto basta;
  • olio extravergine d’oliva;
  • uno spicchio d’aglio;
  • 350 ml di salsa di pomodoro;
  • prezzemolo.

Il procedimento

In una ciotola, mettere il pane secco in ammollo in acqua. Lasciarlo ammorbidire per circa dieci minuti. Poi, “strizzarlo” per far scolare l’acqua in eccesso e versarlo in una ciotola pulita. Unire al pane la ricotta, l’uovo, il parmigiano e un pizzico di sale a piacere. Amalgamare bene il tutto fino ad ottenere una consistenza pastosa.

Per il sugo, in una padella antiaderente, mettere a soffriggere lo spicchio d’aglio per una decina di minuti, finché non sarà bello dorato. Versare la salsa di pomodoro e farla cuocere a fuoco lento per altri dieci minuti. Aggiustare di sale a piacere.

Preparare le polpette impastando il composto realizzato precedentemente con le mani. Bisogna dare la classica forma di “palline” finché non si esaurisce l’impasto. Per tenerle separate ci si può aiutare con un foglio steso di carta forno.

A questo punto le polpette vanno messe nel sugo e fatte cuocere per circa 25 minuti. Non bisogna dimenticare di girarle di quando in quando.

Infine, si possono servire calde, ben condite con una generosa razione del sugo di cottura e qualche foglia di prezzemolo fresco.

Voilà, ecco le polpette vegetariane da fare in cinque minuti!

Consigliati per te