Le nuove piante da arredo che stanno conquistando il Mondo con la loro bellezza

Si chiama “Urban Jungle”, letteralmente giungla urbana ed è la nuova moda, all’ultimo grido, in materia di arredo verde. Hanno iniziato a spopolare negli uffici e nelle sale riunioni delle città scandinave, americane e inglesi. Ma adesso hanno davvero varcato mari e oceani per arrivare nel Vecchio Continente. Ecco le nuove piante da arredo che stanno conquistando il Mondo con la loro bellezza e le presentiamo ai nostri Lettori. Premettiamo che potrebbero servire delle sale ampie o comunque spazi generosi, ma non per questo dobbiamo rinunciare all’idea.

Piante tropicali di una certa dimensione

Questo stile di “giungla urbana” preferisce piante di una certa portata, proprio perché, come dicevamo, la moda è partita dall’arredo delle sale riunioni. Se amiamo i film di Hollywood, le possiamo ammirare nelle mega sale riunioni ai piani alti dei grattacieli USA. Bellissime da sole, ma anche in prossimità delle librerie e delle scaffalature, queste piante da sole danno un tocco di classe alla casa. Qualcuno le sta mettendo anche nei bagni, soprattutto in quelli padronali e finestrati.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera Slim

Le nuove piante da arredo che stanno conquistando il Mondo con la loro bellezza

Ficus e ibisco, ma anche orchidea e filodendro sono solo alcune delle piante protagoniste della cosiddetta “coltivazione idroponica”. Un tipo di coltivazione alternativa, che, come dice il termine stesso greco, si basa sull’opera dell’acqua. Ossia, la terra è sostituita da un substrato di materiale sterile alternativo, come l’argilla con l’acqua, che deve garantire lo sviluppo continuo delle radici. In questo modo la pianta concentrerà proprio la sua ricerca nutritiva in basso e non nella crescita eccessiva in altezza. Ecco, quindi che la pianta si nutrirà di tre elementi essenziali: acqua, aria e nutrienti. Tutti concessi direttamente alla pianta che raggiungerà un equilibrio tra il fusto e le radici.

Quali sono effettivamente i vantaggi di questa coltura

Oltre alla bellezza estetica che invaderà la nostra casa, esistono realmente dei vantaggi pratici della coltivazione idroponica. Innanzitutto, la pianta si dimostrerà più forte e robusta e maggiormente resistente anche all’attacco di batteri e parassiti. Non avremo grandi perdite di tempo in manutenzione e sicuramente sporcheremo gli ambienti molto meno. Sembrerà un paradosso, eppure queste piante sono in grado di vivere con questi trattamenti anche senza moltissima luce. Ed è proprio per questo motivo che si sono sviluppate in paesi dove la luce del giorno è meno intensa e meno duratura. Ricordiamo infine che possiamo prevenire la muffa di casa arredandola con queste due piante che assorbono l’umidità.

Approfondimento

Prevenire la muffa di casa arredandola con queste due piante che assorbono l’umidità

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te