Le nostre nonne sapevano come eliminare le fastidiosissime placche in gola e alleviare il dolore senza prendere antibiotici con 3 rimedi naturali

Ci stiamo preparando per partire, sogniamo le vacanze, ci prepariamo per la prova costume e l’ultima cosa che ci aspettiamo è ammalarci a causa di un colpo d’aria. Eppure in questo periodo niente di più facile. Accade più spesso con il passaggio fra primavera e estate che fra autunno e inverno. Il principio è sempre lo stesso, un pizzicorino alla gola che in breve si trasforma in vero e proprio dolore. È doveroso premettere che per qualsiasi problema di salute è bene rivolgersi al proprio medico curante. Questo articolo vuole solo suggerire alcuni antichi rimedi naturali che le nostre nonne usavano per curare i più comuni malanni di stagione. Prevalentemente perché l’accesso ai farmaci una volta non era così facile per tutti. Ecco perché le nostre nonne sapevano come eliminare le fastidiosissime placche in gola e alleviare il dolore senza prendere antibiotici con 3 rimedi naturali.

Il succo di limone

Sono note le innumerevoli proprietà benefiche del limone. Quella che più di tutte è utile in caso di placche in gola è il suo essere antibatterico naturale per eccellenza. Quindi ottimo per contrastare i processi infettivi delle mucose del cavo orale. Come utilizzarlo allora? Nella maniera più semplice. Spremere mezzo limone e berlo puro. Da ripetersi due o tre volte al giorno. La sensazione di sollievo è immediata. Non trattenere il succo di limone in bocca a lungo poiché essendo un acido, alla lunga può danneggiare lo smalto dei denti.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Succo di limone e miele

Se si fa fatica a tollerare l’asprezza del frutto, si può agire anche nel seguente modo. Spremere mezzo limone e aggiungervi un cucchiaino di miele poi intiepidire il tutto. Il miele agisce anche come cicatrizzante per i tessuti.

Aceto e sale

Versare due dita di aceto in un bicchiere, un dito di acqua tiepida e una manciatina di sale grosso. Utilizzare il composto per fare gargarismi due o tre volte al giorno. Azione disinfettante assicurata.

Le nostre nonne sapevano come eliminare le fastidiosissime placche in gola e alleviare il dolore senza prendere antibiotici con 3 rimedi naturali

Come anticipato sopra, le generazioni che ci hanno preceduto non sempre avevano la possibilità di accesso ai farmaci e la medicina stessa non era ai livelli di oggi. Era normale perciò ricorrere ai principi attivi naturali di piante ed erbe. Anche i farmaci moderni attingono agli stessi principi attivi o li riproducono in laboratorio. Contrariamente a quanto possa sembrare la medicina si ispira fortemente alla natura. Sarebbe perciò corretto farle convivere in associazione, senza abusi o estremismi.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te