Le mele al forno con scrigno friabile e cuore morbido

Oggi vedremo una speciale preparazione che arricchisce la classica mela al forno, tipica nelle serate invernali davanti al camino. Bastano pochi e semplici ingredienti per fare di questa ricetta semplice un vero e proprio dessert. Vediamo come preparare le mele al forno con scrigno friabile e cuore morbido. Non possono essere più profumate e buone di così.

Vediamo cosa ci occorre

Ingredienti (per 5 persone):

a) 5 mele di grandezza media;

b) 1 rotolo di pasta sfoglia;

c) 80 gr di zucchero;

d) 50 gr di amaretti;

e) 40 gr di mandorle;

f) 40 gr di farina;

g) 30 gr di uva passa;

h)  5 tuorli di uovo;

i) 1/2 litro di latte intero fresco;

l) 1 baccello di vaniglia.

Procedimento

Facciamo idratare l’uva passa in acqua tiepida per 15 minuti circa.

Intanto prepariamo la classica crema pasticcera, facendo scaldare il latte con la vaniglia per qualche minuto. Lavoriamo poi tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Poi versiamolo in una casseruola e aggiungiamo, poco alla volta e sempre mescolando, anche il latte caldo. Una volta amalgamato bene il tutto, passiamo su una fiamma bassa, continuando a mescolare fino ad ottenere una crema densa e liscia. Ora lasciamola raffreddare.

Adesso dapprima scoliamo e laviamo l’uva passa, poi tostiamo le mandorle per pochissimi minuti in padella e tritiamole molto grossolanamente. Infine tritiamo anche gli amaretti.

A questo punto laviamo e puliamo bene le mele, togliamo il torsolo lasciandole intere, magari aiutandoci con l’apposito attrezzo. Versiamo l’uva passa, le mandorle e gli amaretti nella crema pasticcera, e amalgamiamo bene il tutto. Riempiamo una tasca da pasticcere e con un beccuccio abbastanza largo. Creiamo una base di pasta sfoglia che ricopra la base della mela e farciamo, con il composto di crema pasticcera, il centro della mela, dove prima c’era il torsolo. Sigilliamo il resto della mela ancora con pasta sfoglia. Infine spennelliamo intorno alla mela con un tuorlo di uovo, e bucherelliamo la superficie con l’aiuto di una forchetta.

Adesso disponiamo con delicatezza le nostre mele farcite e sigillate su una teglia foderata di carta forno. Inforniamo a 180° per 30 minuti circa, fino a che la sfoglia non risulti ben dorata. Adesso siamo pronti per servire, accompagnate da un passito di Pantelleria, le mele al forno con scrigno friabile e cuore morbido, non possono essere più profumate e buone di così.

Infine, in quest’articolo presentiamo la ricetta della crostata di mele vegana.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te