Le lasagne cremose senza glutine con sfoglia di patate da leccarsi i baffi

La domenica non c’è niente di meglio che una squisita lasagna. Quando si ha tempo da dedicare a se stessi, la cucina rientra tra i gesti di cura. Allora è necessaria una ricetta speciale per un giorno speciale. Quando la famiglia si riunisce e i bambini non vedono l’ora di un piatto goloso.

Nell’articolo si propone un’alternativa alla tradizionale lasagna. Innanzitutto, pensata per coloro che sono allergici al glutine. La scoperta è stata che questa versione è talmente buona da fare venire l’acquolina in bocca a chiunque. Invece che la sfoglia di farina di grano, se ne sostituisce una con patate, uova e farina di riso. Per il condimento si può scegliere quello tradizionale con besciamella e ragù oppure una versione vegetariana. Se si è pronti a mettersi all’opera, ecco le lasagne cremose senza glutine con sfoglia di patate da leccarsi i baffi.

Sfoglia di patate e cereali senza glutine

Per la ricetta delle lasagne di patate è stata utilizzata la farina di riso. Il riso è, infatti, tra i cereali che non contengono glutine. Insieme troviamo il teff, il sorgo, l’amaranto, il miglio e il grano saraceno.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Se non si ama particolarmente il gusto della farina di riso, la soluzione è sostituirla con una di quelle elencate sopra. Le patate si sposano anche con le molteplici farine di legumi. Queste sono più difficili da lavorare ma regalano un sapore inaspettato alle preparazioni.

Per quanto riguarda il condimento: la scelta in questo caso ricade sulla besciamella vegetale, con semplicissimo pesto di basilico, foglie di sedano, olio extra vergine e noci.

Le lasagne cremose senza glutine con sfoglia di patate da leccarsi i baffi

Per prima cosa bisogna acquistare delle patate farinose, ottime per purè, gnocchi etc. Lessiamone circa 800gr in acqua bollente per mezz’ora. Dopo averle pelate, devono essere ridotte in una purea liscia e senza grumi.

Ora, aggiungere al composto circa 200 g di farina di riso, 2 manciate di sale e un uovo. Mescolare per amalgamare bene tutti gli ingredienti. È necessaria una placca da forno foderata con carta leggermente unta di olio. Prendere il pure e stenderlo sulla placca. Porvi sopra un altro foglio di carta da forno e stendere il composto col mattarello.

Il composto dovrà essere sparso per tutta la teglia. Lo spessore da raggiungere è di pochi millimetri. Preriscaldare il forno a 180° e cuocere la sfoglia per 10 minuti. Una volta cotta, togliere dal forno la sfoglia e lasciarla raffreddare. Una volta fredda si staccherà e potrà essere tagliata a piacimento. Per il condimento frullare abbondante basilico, foglie di sedano, noci e olio. Creare degli strati alternando besciamella, pesto e lasagne di patate.

Consigliati per te