Le istruzioni passo passo per i semi di zucca tostati fatti in casa 

I semi di zucca spiccano per essere, in ambito alimentare, un ottimo rimedio naturale contro i disturbi dell’apparato urinario. Ma non solo. Garantiscono anche un’azione vermifuga naturale assai efficace salvaguardando l’intestino da eventuali infestazioni di parassiti.

Ecco, allora, le istruzioni passo passo per i semi di zucca tostati fatti in casa. Ovvero uno snack, sfizioso e gustoso, ideale per accompagnare un’aperitivo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Ecco le istruzioni passo passo per i semi di zucca tostati fatti in casa

Una volta procurata una grossa zucca occorre staccare delicatamente i semi dalla polpa. Questi, poi, vanno lasciati in ammollo per mezz’ora.

Trascorso il tempo in ammollo, i semi devono essere risciacquati eliminando eventuali residui di polpa. Quindi di nuovo messi in ammollo per altri trenta minuti. A questo punto scolare ed asciugare i semi di zucca e procedere alla loro essiccazione riponendoli su un canovaccio pulito all’aria aperta .

In base ai tempi di esposizione al sole potrebbero essere necessari anche 5-6 giorni prima che i semi di zucca siano perfettamente essiccati. L’essicazione è condizione necessaria se si vuole ottenere una buona tostatura. Ad esempio mediante cottura in un forno statico. In tal caso i semi di zucca devono essere deposti su un foglio di carta da forno prima di provvedere, appunto, alla cottura nel forno.

Prestare attenzione, inoltre, a che i semi di zucca, in fase di cottura in forno, non si brucino. La cottura in forno deve avvenire, infatti, ad una temperatura di 150 gradi. Di conseguenza saranno necessari all’incirca 40 minuti per ottenere una buona tostatura.

In alternativa al forno statico è possibile usare il forno a microonde. Ed in tal caso basteranno circa dieci minuti di cottura.

Niente paura, infine, per chi non abbia ha disposizione un forno statico o a microonde. I semi di zucca si possono tostare anche in padella. A fiamma bassa, con il coperchio, e utilizzando una padella antiaderente. In tal caso, in circa 45 minuti, si otterrà comunque un’ottima tostatura, avendo cura, di tanto in tanto, di mescolare i semi.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te