Le incredibili novità presentate da Apple nell’ultimo evento promettono di nuovo un cambio radicale

Lunedì 7 giugno si è tenuta in California, in forma digitale come ormai è prassi, la conferenza Apple WWDC 2021. Le novità presentate quest’anno sono tantissime. Gli Esperti di Tecnologia e Lifestyle della Redazione di ProiezionidiBorsa hanno raccolto in questo articolo le più rilevanti per soddisfare la curiosità dei Lettori.

In primis, la casa di Cupertino ha presentato ufficialmente il nuovo iOS 15. Un annuncio atteso e per certi versi anche prevedibile. Ci sono molte novità e cambiamenti in arrivo. FaceTime, ad esempio, ha subito migliorie sia nell’audio che in video. Verrà poi potenziato con alcune interessanti aggiunte come la condivisione schermo e di contenuti multimediali.

Le novità di iOS 15

Come previsto, novità anche per il centro notifiche, che è stato completamente ridisegnato per essere più snello e di facile lettura. Arriva anche una nuova funzione di differenziazione per le notifiche utili in base al momento della giornata.

Aggiornata anche l’intelligenza artificiale del sistema in modo da permettere a Spotlight di poter effettuare la ricerca anche tra le foto. Le incredibili novità presentate da Apple nell’ultimo evento promettono di nuovo un cambio radicale. Arriverà anche un corposo aggiornamento per Maps, che renderà la renderizzazione degli ambienti molto più precisa.

iOS 15 sarà accompagnato da iPadOS 15, che prevede un miglioramento importante della schermata Home con l’integrazione dei widget e l’arrivo dell’App Library. Importanti miglioramenti anche al menù multitasking per aumentare la produttività al massimo con l’implementazione della funzione Shelf. Potenziamento in arrivo anche per le Note con QuickNote: effettuando uno swipe dall’angolo in basso a destra in diagonale si aprirà una nota pop-up subito editabile.

Tutti i nuovi sistemi

Ancora: WatchOS 8 integrerà alcune importanti nuovi funzioni per lo sport, il monitoraggio dei propri valori corporei e dei work out in diretta, oltre che nuove personalizzazioni. Arriva anche la possibilità per Apple Watch di “leggere” i ritmi del sonno attraverso la frequenza respiratoria. Addirittura l’orologio potrà capire se si sta barcollando e “prevenire” eventuali cadute.

Infine, le incredibili novità presentate da Apple nell’ultimo evento promettono di nuovo un cambio radicale. In autunno, assieme a tutto il resto dei sistemi operativi, arriverà anche il nuovo MacOS Monterey. L’aggiornamento più rivoluzionario sarà Universal Control, che consentirà di utilizzare gli stessi mouse e tastiera su più dispositivi: da Mac a iPad a MacBook e viceversa. Gesture comprese!

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te