Le idee per ridipingere la casa risparmiando

 Con l’arrivo dell’inverno sembra normale dover pensare a quei piccoli lavoretti di cui la casa ha bisogno.

Con le vacanze li abbiamo tralasciati. Ma la stagione fredda è alle porte. Diventerà più complicato col tempo adoperarsi per grandi pulizie, pittura, piccoli restauri o riparazioni.

Per esempio: la vostra casa ha proprio bisogno di una ritinteggiata? Però non siete dell’idea di spendere un sacco di soldi con una ditta specializzata? Meno male che ridipingere le pareti di casa è un lavoro che possiamo fare da soli.

Se abbiamo del tempo da ritagliarci e ci piace il fai da te. Per poche stanze un weekend basterà

Vediamo qualche idea per farlo spendendo poco. Le idee per ridipingere la casa risparmiando.

I costi per pitturare la casa

Ovviamente servirà l’attrezzatura:

  1. Pittura del colore che abbiamo scelto per le pareti
  2. Eventuali elementi decorativi
  3. Pennelli di svariate misure
  4. Un rullo da pittura
  5. Teli di plastica per non sporcare i pavimenti e contenere lo sporco.
  6. Una scala
  7. Carta vetrata
  8. Secchio per la pittura

In commercio esistono una grande varietà di vernici: a tempera, idropitture, acriliche, ecologiche e di smalto. La pittura può costare al massimo 12-13 euro per litro.

Scegliete tra quelle che più fanno al caso vostro. Chiedete un consiglio dove le comprerete, così da avere un’idea di quella migliore per la vostra casa.

Come preparare le pareti

Prima di stendere la pittura, bisogna preparare la superficie. Infatti è necessario che sia liscia e pulita. Così la pittura attecchirà perfettamente e durerà più a lungo.

Armiamoci di carta vetro che passeremo sulle pareti. Puliamo successivamente con un panno.

Se la parete è molto rovinata e presenta dei buchi, possiamo usare dello stucco bianco.

Mentre, in caso di muffa, dobbiamo munirci di pazienza e di una base antimuffa che si trova facilmente nei negozi fai da te.

Compiliamo una lista dei passaggi importanti da fare prima di iniziare a dipingere:

  1. Eliminare o coprire i mobili presenti nella stanza per evitare che si sporchino
  2. Mettere teli protettivi sul pavimento
  3. Preparare le pareti
  4. Dare la prima mano di vernice
  5. Lasciare asciugare
  6. Dare la seconda mano di vernice

Le idee per ridipingere la casa risparmiando

Nel ridipingere la casa, possiamo scegliere di usare delle decorazioni.

Oggi è molto di moda decorare le pareti con il découpage oppure con grandi adesivi murali. Il costo può partire dai 10 euro in su.

È vero che la carta da parati è passata di moda. Anche se oggi ne producono di creative, come quella che riproduce una parete di mattoni. Per avere un effetto

“spugnato” basta usare una spugna e tamponare la vernice più scura della base sulle pareti.

Un’altra idea potrebbe essere usare gli stencil. Si usano delle mascherine per dipingere scritte, disegni stilizzati e forme varie.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te