Le donne hanno un pessimo rapporto con i soldi da investire

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Le conoscenze legate al mondo del risparmio e degli investimenti non si imparano da un giorno all’altro. Nell’educazione finanziaria c’è disparità tra donne e uomini. Le prime, infatti, pare abbiano un pessimo rapporto con i soldi da investire. Almeno stando ai risultati della Global Thinking Foundation  che ha svolto una indagine in tal senso. Le donne e i temi della finanza non vanno molto d’accordo. Ma perchè le donne hanno un pessimo rapporto con i soldi da investire?

Gli uomini in questo caso non si gonfino il petto perché di educazione finanziaria anche loro ne hanno da imparare. Dall’indagine svolta su 1.000 donne da Nord a Sud emerge un quadro a tinte fosche: in Italia c’è tanto da fare in termini di alfabetizzazione finanziaria al femminile. C’è da dire che le donne apprendono più degli uomini. Infatti dopo aver fatto un percorso formativo si registra una maggiore consapevolezza rispetto ai debiti e una capacità di monitorare le proprie spese. Spesso ci sentiamo dire che la conoscenza può aiutare a prendere delle decisioni consapevoli e corrette.

OFFERTA SPECIALE - POCHI PEZZI DISPONIBILI
Magia di Stelle Premium: dai un tocco di magia alla tua casa

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Il campione intervistato

Il 56% del campione intervistato ha i propri risparmi sul conto corrente. I più maliziosi dubitano che sia veramente così? Tutti si aspettano che le donne spendano e spandano per fare acquisti tenendo i conti al limite del rosso. Ma la verità è un’altra. Le donne mantengono sul conto corrente i soldi perchè non sanno come investirli. Le più pigre li conservano addirittura tra le mura domestiche. Il gentil sesso in educazione finanziaria ha molte défaillance. Non sa quanto costa un conto corrente, non conosce la previdenza complementare. E non è finita, perché non ha alcuna forma di tutela assicurativa contro gli imprevisti.

La donna mette becco nei soldi dei partner?

Tempi addietro gli uomini controllavano le spese delle donne. Oggi questo particolare regge solo tra le coppie ultrasessantenni. Le nuove generazioni hanno conti separati e ognuno guarda al proprio portafoglio. Incuriosisce il dato del 34% delle donne che non ha idea di quanto guadagni il partner. Le donne hanno un pessimo rapporto con i soldi da investire ma non sono neanche tanto propense a farsi gestire dai propri partner la ricchezza posseduta.

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te