Le difese immunitarie si rinforzano assumendo questo ingrediente importantissimo

In un periodo come questo, avere difese immunitarie forti è fondamentale per due motivi principali.

Il primo, nonché più importante, è che avere un sistema immunitario forte è la migliore protezione contro le malattie e le infezioni. In secondo luogo è bene non ammalarsi. Anche per incorrere in stati d’ansia inutili. Infatti, soprattutto ultimamente, i normali sintomi influenzali possono facilmente essere scambiati con quelli tipici del contagio da Covid 19.

Febbre, tosse, mal di gola, spossatezza, sono sintomi comuni a entrambe le patologie.

Ecco perché prendersi cura di se stessi e dei propri cari diventa fondamentale. Ci sono delle linee guida generali da seguire per stare bene. E poi ci sono degli aiuti specifici che danno una marcia in più.

L’importanza di un intestino sano

L’intestino non agisce solo sulla digestione. Qui risiede anche la maggior parte delle difese immunitarie dell’organismo. Si parla del 70% delle difese immunitarie totali presenti nell’organismo.

Per questo motivo avere un intestino sano è il primo passo per garantirsi un sistema immunitario forte. La flora batterica intestinale, quando funziona correttamente, svolge un’azione primaria nel contrastare i batteri cattivi presenti nell’organismo. Quelli portatori di malattie e infezioni. Ecco perché bisogna avere cura del proprio intestino. Come? Vediamolo insieme.

Le difese immunitarie si rinforzano assumendo questo ingrediente importantissimo.

Non solo cura, ma anche prevenzione

I fermenti lattici, se assunti ciclicamente, sono un ottimo ingrediente per rinforzare le difese immunitarie.

In particolare, quelli vivi o “probiotici“, sono più funzionali. E ciò perché resistono all’azione dell’acido gastrico e della bile e riescono a giungere intatti fino all’intestino.

Svolgono un’importante attività preventiva. Quindi per assumerli non è necessario avere un’infezione o un malessere.

La loro azione principale è stimolare le difese immunitarie. Inoltre rinforzano la mucosa intestinale e, in generale, aiutano la flora batterica. Ecco perché le difese immunitarie si rinforzano assumendo questo ingrediente importantissimo.

Risolvono le alterazioni intestinali

Non solo prevenzione. I fermenti lattici sono ottimi anche in situazioni di problemi intestinali. Quando, ad esempio, si vivono situazioni di stress psico-fisico, un viaggio all’estero, alimentazione disordinata o un cambio di stagione più incisivo di altri, la flora batterica subisce dei cambiamenti. Ne possono derivare problemi come diarrea, stipsi o problemi di digestione. Problemi risolvibili, dunque, proprio grazie all’assunzione di fermenti lattici.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te